spacer

Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futuro

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

edao

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 18954
Iscritto il: gio ott 16, 2003 18:01
Località: NESSUNO SI E' DIMENTICATO DI VOI. BANNATI SEMPRE CON NOI
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda edao » dom mar 23, 2014 16:01


cicciodaprato ha scritto:Della memoria e della nostalgia, perché qui tutto mi ricorda Bari e la Bari, e tutto questo mi produce una tristezza infinita e un desiderio impellente di tornare alle mie radici.
Della speranza nel futuro: guardarsi indietro e capire perché, un giorno, abbiamo deciso di essere biancorossi. E sperare di tracciare una strada per i nostri fratelli minori, i nostri cuginetti, i nostri figli e nipoti.
L'amico Dareios aveva lanciato la corsa settimana un topic in cui chiamava a raccolta tutti voi, residenti a Bari e dintorni, e auspicava il ritorno di tanti sfiduciati; poi il topic era andato a finire sull'annosa polemica dei baresi che non tifano per la Bari e tengono per le squadre del nord.
Questa gente non piace nemmeno a me: capisco più un interista nativo di Ortisei (BZ) o uno juventino nato e cresciuto a Torano Castello (CS): che possibilità ha, uno di questi, di vivere in prima persona una passione calcistica, se non mediandola attraverso i media, che gli offrono solo milan inter juve sette giorni su sette?
Non lo capisco per un ragazzo di Bari o di Firenze o di Bologna o di altre città  che abbiano o abbiano avuto il grande (o quasi grande) calcio a portata di mano. Ma tant'è, alzi la mano chi sui banchi di scuola non si sia dichiarato tifoso delle cosiddette grandi


parli di 'passione calcistica' e di 'grande' calcio, ma vorrei capire che cosa intendi per l'una e per l'altra.
leggendo questo delirio mi sembra che tu ti riferisca all'eco della partita, niente a che vedere con passione e grandezza (almeno per la definizione che il mio vocabolario porta per queste due parole).

l'eco di juve milan & co. è sicuramente molto, ma molto più grande dell'eco di Ortisei e Torano Castello, ma passione e grandezza si respirano anche lì.

se non ho capito male, giustifichi il doppiofedismo solo a chi abita in paese. grande cazzata! per me le più grandi partite di calcio erano quelle giocate al redentore o in mezzo alla strada e dovunque ci fossero una palla e un paio di amici; quella era passione! la stessa che trovi guardando una partitella fra pulcini o primavera.


la stessa passione e la stessa grandezza che in questo sport non esiste più da diversi anni.



detto questo,
potete anche chiudere e bannare chi la pensa diversamente.
♞

saverio67

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 15457
Iscritto il: ven giu 27, 2003 14:22
Località: Rione S. Cataldo
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda saverio67 » dom mar 23, 2014 16:25


E tu mo vieni?
4/2/2015. Ciao Pierigno.


Questo è un blocco di testo che può essere aggiunto in fondo ai tuoi messaggi. Il limite caratteri è di 450.

Fran189

 
Messaggi: 8
Iscritto il: gio mag 03, 2007 23:01
Località: Rione Libertà nel cuore. Lavoro al Nord
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda Fran189 » lun mar 24, 2014 20:05


ragazzi come evidenziava qualcuno in un post precedente non si può vivere di ricordi. Anch'io da bambino ricordo la cd bari del prof De Palo, per me ultimo grande presidente, con tutti gli annessi e connessi (serie C). Ora bisogna guardare avanti e visto che finalmente ci si è liberati della vecchia odiata gestione, dobbiamo essere + ottimisti nel futuro, perchè sono sicuro che qualcuno comprerà il grande Bari (e ve lo dice una persona di mezza età che purtroppo per lavoro vive al Nord come tanti baresi). Sempre e solo forza Bari. P.S. E' lodevole l'iniziativa di portare tanta gente allo stadio x far capire ai papabili compratori che la gente non andava allo stadio non per la squadra ma per la società...... :yeah:

miscia1980

 
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 02, 2009 10:36
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda miscia1980 » sab mar 29, 2014 18:58


Ricordo da piccolino ascoltavo le prime partite con una radiolina schifosa nel lettone dei miei mentre mio padre dormiva accanto a me il pomeriggio. Quando potevo andavo allo stadio Della Vittoria,si entrava gratis per i più piccolini. Il Bari in B lottava con Salvemini in panchina, Mannini in porta (Drago secondo portiere) ecc ecc...Ora ci sono le App per ascoltare Salomone e lo streaminig per lo scrocco. Ma la fiammella del mio unico amore e della mia unica fede è rimasta sempre accesa, soffocata dalla coscienza dello stupro che veniva perpetuato dalla vecchia proprietà.
Ora potrò buttarci sopra un pò di paglia e ravvivare un fuoco mai spento.
SEMPRE E SOLO FORZA BARI
Finalmente ora c'è una speranza, Bari Ti Amo.

BARI70

Avatar utente
Galletto
Galletto
 
Messaggi: 112
Iscritto il: dom ott 03, 2010 19:44
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda BARI70 » mar giu 17, 2014 15:34


E' vero spero ke si riaccendono molte fiammelle ...
Ricordo ke le partite quando c'era anche la fiera del levante erano un casino della madonna ...
In fin dei conti ci conoscevamo tutti :cry:

Colino 18

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5001
Iscritto il: gio apr 24, 2014 12:29
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda Colino 18 » mar giu 17, 2014 18:03


La passione non deve mai spegnersi.
Abbiamo passato annate nere come la pece. Abbiamo visto la nostra infangata da soggetti che sono uomini solo perché sono eretti su due gambe e masticano alcune parole.
Nessuno di noi conosce quello che ci attende il futuro. Un piccolissimo spiraglio si intravede, sta a noi seguirlo e crederci fino in fondo.
L’augurio è l’unione di intenti. Il credere in questi splendidi colori che ci hanno fatto vivere emozioni uniche anche quando sembrerà essere tutto decaduto.
Crediamo sempre alle nostre passioni e verremo ripagati.
Chi vivrà vedrà.

Nico.
QUESTA BANDIERA DEVE SVENTOLARE SEMPRE

RICORDERO' SEMPRE PIERO, RIPROVA CHE SI PUO' "FARE VITA" ANCHE SU UN FORUM.

Sono un pluribannato-IP COMPRESO-e me ne vanto, perchè il mio ban esprime la libertà di pensiero, libertà anche di offendere.

Combatti i tuoi nemici con le loro stesse armi...
cio' che sembra è solo una prospettiva diversa della stessa realtà...

BARI70

Avatar utente
Galletto
Galletto
 
Messaggi: 112
Iscritto il: dom ott 03, 2010 19:44
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda BARI70 » mer giu 18, 2014 14:02


Colino 18 ha scritto:La passione non deve mai spegnersi.
Abbiamo passato annate nere come la pece. Abbiamo visto la nostra infangata da soggetti che sono uomini solo perché sono eretti su due gambe e masticano alcune parole.
Nessuno di noi conosce quello che ci attende il futuro. Un piccolissimo spiraglio si intravede, sta a noi seguirlo e crederci fino in fondo.
L’augurio è l’unione di intenti. Il credere in questi splendidi colori che ci hanno fatto vivere emozioni uniche anche quando sembrerà essere tutto decaduto.
Crediamo sempre alle nostre passioni e verremo ripagati.
Chi vivrà vedrà.

Nico.


La passione non muore mai è la paura ke qualcuno ti rifaccia del male ad allontanarti ...
Io spero vivamente ke questa nuova realtà non sia l'ennesima presa per il :sedere:

Aldolig.

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 11337
Iscritto il: ven dic 23, 2011 9:37
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda Aldolig. » lun lug 14, 2014 20:18


Il BARI è il mio grande amore da sempre e per sempre lo sarà.Non riesco a immaginarmi tifare un'altra squadra.Infiniti ricordi,infinite partite,infinite lacrime di gioia e di profondo dispiacere.
14 Febbraio 1971

littlejosephmountains

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1587
Iscritto il: gio apr 03, 2014 23:24
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda littlejosephmountains » gio lug 24, 2014 21:30


La mia "prima" in assoluto è stata un'amichevole di allenamento contro il Noicattaro, frequentavo la V elementare e, poichè pranzavamo a scuola e uscivamo alle 16,00, mio padre mi venne a prendere prima della fine delle lezioni (e lo stesso fecero i papà di altri 3-4 miei compagni di classe) per andare al Comunale di Noicattaro (che all'epoca - e per i successivi 30 anni - spadroneggiava nelle categorie inferiori e quello stesso anno sarebbe stata promossa in serie D per la prima volta). Di quel Bari ricordo qualche nome, se non erro i due attaccanti, Carmelo Bagnato e Latorre e presumo (e sono sicuro che..."se mi sbaglio mi corrigerete") già vi fosse qualcuno dei giovani di quella che sarebbe stata la Bari dei Baresi del compianto Mister Enrico Catuzzi.
1984 - Vecchio Stadio - Bari - Benevento 3-1, partita della promozione in B...alla mia prima partita de La Bari in pratica vi ho assistito ma non l'ho guardata affatto: con mio padre ai Distinti con gli occhi fissi verso la Nord, ipnotizzato dalle coreografie e dai cori della Curva. Al termine della partita vi fu la classica invasione di campo e dalla Nord fecero un "ponte" con un asse di legno sistemato tra la ringhiera della balconata e la recinzione con sopra il classico filo spinato e vi fu un vero e proprio travaso di tifosi in campo: momenti indimenticabili.

P.S. Alimentiamo questo Topic epico! SCRIVETE LA VOSTRA STORIA CHE VI HA LEGATO A LA BARI
Ultima modifica di littlejosephmountains il ven lug 25, 2014 15:48, modificato 1 volta in totale.

mandrake 59

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4090
Iscritto il: mar gen 26, 2010 23:19
Località: Dove c'e' uva,fischietti e creta!
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda mandrake 59 » gio lug 24, 2014 22:45


littlejosephmountains ha scritto:1984 - Vecchio Stadio - Bari - Benevento 3-1, partita della promozione in B...alla mia prima partita de La Bari in pratica vi ho assistito ma non l'ho guardata affatto: con mio padre ai Distinti con gli occhi fissi verso la Nord, ipnotizzato dalle coreografie e dai cori della Curva. Al termine della partita vi fu la classica invasione di campo e dalla Nord fecero un "ponte" con un asse di legno sistemato tra la ringhiera della balconata e la recinzione con sopra il classico filo spinato e vi fu un vero e proprio travaso di tifosi in campo: momenti indimenticabili.

P.S. Alimentiamo questo Topic epico! SCRIVETE LA VOSTRA STORIA CHE VI HA LEGATO A LA BARI

quella non era l'asse di legno ....io vado allo stadio da molto tempo prima di te ,ogni volta che c'e' stata un invasione al della vittoria smontavano le porte dei bagni e il gioco era fatto la misura era giusta fra recinzione e ringhiera manco le facevano apposta :risata: :risata: :risata:
se quest'anno il Bari va in serie A vado a piedi sulla luna!!!

colino1961

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6513
Iscritto il: ven apr 23, 2010 16:40
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda colino1961 » sab ago 02, 2014 13:08


mandrake 59 ha scritto:
littlejosephmountains ha scritto:1984 - Vecchio Stadio - Bari - Benevento 3-1, partita della promozione in B...alla mia prima partita de La Bari in pratica vi ho assistito ma non l'ho guardata affatto: con mio padre ai Distinti con gli occhi fissi verso la Nord, ipnotizzato dalle coreografie e dai cori della Curva. Al termine della partita vi fu la classica invasione di campo e dalla Nord fecero un "ponte" con un asse di legno sistemato tra la ringhiera della balconata e la recinzione con sopra il classico filo spinato e vi fu un vero e proprio travaso di tifosi in campo: momenti indimenticabili.

P.S. Alimentiamo questo Topic epico! SCRIVETE LA VOSTRA STORIA CHE VI HA LEGATO A LA BARI

quella non era l'asse di legno ....io vado allo stadio da molto tempo prima di te ,ogni volta che c'e' stata un invasione al della vittoria smontavano le porte dei bagni e il gioco era fatto la misura era giusta fra recinzione e ringhiera manco le facevano apposta :risata: :risata: :risata:

ciao Mandrà non mi hai risposto al mp? :wink:

mandrake 59

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4090
Iscritto il: mar gen 26, 2010 23:19
Località: Dove c'e' uva,fischietti e creta!
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda mandrake 59 » sab ago 02, 2014 16:21


colino1961 ha scritto:
mandrake 59 ha scritto:
littlejosephmountains ha scritto:1984 - Vecchio Stadio - Bari - Benevento 3-1, partita della promozione in B...alla mia prima partita de La Bari in pratica vi ho assistito ma non l'ho guardata affatto: con mio padre ai Distinti con gli occhi fissi verso la Nord, ipnotizzato dalle coreografie e dai cori della Curva. Al termine della partita vi fu la classica invasione di campo e dalla Nord fecero un "ponte" con un asse di legno sistemato tra la ringhiera della balconata e la recinzione con sopra il classico filo spinato e vi fu un vero e proprio travaso di tifosi in campo: momenti indimenticabili.

P.S. Alimentiamo questo Topic epico! SCRIVETE LA VOSTRA STORIA CHE VI HA LEGATO A LA BARI

quella non era l'asse di legno ....io vado allo stadio da molto tempo prima di te ,ogni volta che c'e' stata un invasione al della vittoria smontavano le porte dei bagni e il gioco era fatto la misura era giusta fra recinzione e ringhiera manco le facevano apposta :risata: :risata: :risata:

ciao Mandrà non mi hai risposto al mp? :wink:

colino scusa ma io l'mp l'ho inviato ma poi immediatamente ho perso la connessione e x questo motivo allora non ti e' arrivato.....comunque non ci sono + su fb perche' qualcuno ha violato l'account e si e' messo a fare il lurdacchione ,allora via tutto(ora c'e' un mio cugino che si chiama come me ma non sono io).....ciao u'frat!!!
se quest'anno il Bari va in serie A vado a piedi sulla luna!!!

baresello1

Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 403
Iscritto il: lun lug 26, 2010 13:05
Località: foggia
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda baresello1 » ven gen 30, 2015 9:06


ricordo la prepotenza in gradinata negli anni 70 , dei fruttaioli e pesciaioli ...i posti centrali erano prenotati arrivavano 5 minuti prima della partita , se non si alzavano li scittavn abbasc , però era lo stesso bello

colino1961

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6513
Iscritto il: ven apr 23, 2010 16:40
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda colino1961 » dom lug 31, 2016 13:43


:occhioni:
Aldolig. ha scritto:Il BARI è il mio grande amore da sempre e per sempre lo sarà.Non riesco a immaginarmi tifare un'altra squadra.Infiniti ricordi,infinite partite,infinite lacrime di gioia e di profondo dispiacere.

:occhioni: :occhioni:

calamaro

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 59268
Iscritto il: dom ago 12, 2007 12:50
Località: MEDIOLANUM URBE. Memento Audere Semper. ika
Record: 0

Re: Della memoria, della nostalgia e della speranza nel futu

Messaggioda calamaro » lun ago 28, 2017 21:13


e vai
PIERO PRESENTE

PrecedenteProssimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AdriAMB, Alex_decuba, CINGHIO, cuore(bianco)rosso, Donda.22, Google [Bot], mohan, Phantomas, popolo, Regime1979, riccione biancorossa, Rips, Sal e 52 ospiti