spacer

L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

dareios

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5832
Iscritto il: sab feb 22, 2003 5:03
Località: roma
Record: 0

L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

Messaggioda dareios » dom ago 22, 2010 16:24


molti o pochi l'hanno ri-chiesta ed eccola qui tirata a lucido per la stagione calcistica 2010-11:
... un'accademia perenne dove il 4-2-4 è solo un'interpretazione dell'orangismo! Avanti prof! (Joao-u-megghie)

... il topic di dareios in cui un dareios mai così orange si affanna a cercare di dare un senso a questo Bari... (facciawestern)

... topic, in cui il calcio più che realtà è sogno (il Puma)

L'essenza del topic è quella di finirla con la mentalità vetusta del calcio del passato, accontentarsi del risultato, difendere e sfruttare i calci da fermo, sperare nella giornata di grazia di qualche giocatore, lanci lunghi, non se ne può più. (FBJ)

_________________________________________________________________________________
Per chi non ci conosce e vuole capire meglio cos'è l'Accademia del 4-2-4 Orange-mania, riporto sotto una breve ma significativa antologia di meta-orangismo accademico tratta dai post della precedente annata accademica che vuole essere anche il mio personale ringraziamento a tutti coloro che hanno alimentato l'Accademia con i loro post, con la loro lettura, con la loro intelligenza, con le loro critiche e soprattutto con la passione per i colori biancorossi:

FBJ: la discussione del topic in questione parte da un presupposto: il calcio è uno spettacolo e come tale deve intrattenere e divertire i suoi spettatori [...] Dareios e gli altri utenti che condividono il suo pensiero ritengono che il modello di riferimento debba essere il calcio offensivo quello totale dell'Olanda degli anni 70' e che lo schema tattico debba essere il 4-2-4., con i due cursori laterali votati all'attacco un regista tutto fare e dei terzini che possibilmente accompagnino l'azione offensiva. [...] Detto ciò l'intima essenza del topic è altra, quanto riassunto finora altro non è che il corollario di una teoria che vuole mettere in discussione la mentalità utilitaristica del calcio italiano votata al raggiungimento del risultato ad ogni costo e con qualsiasi mezzo a scapito del gioco offensivo ergo più divertente secondo il punto di vista degli accademici del 4-2-4.

Cos'altro è l'orangismo, se non voglia di cambiamento, che si parli di calcio o di qualsiasi altro argomento che attenga alla vita degli uomini: lavoro, sviluppo, istruzione, sono stanco del declino economico e morale, c'è voglia di cambiamento, che a passare sia questo messaggio e non altro.
si discute se il Bari possa essere assimilato nel gioco e nella mentalità da mettere in campo, alla meravigliosa Olanda degli anni 70'.
Sulla base di questo assunto prima e dopo ogni partita si è scritto di schemi, formazioni e di scelte dell'allenatore, degli interpreti ideali e dei meriti e demeriti della dirigenza.
Si è coniato il concetto dell'orangismo, che significa giocare sempre per vincere senza accontentarsi della salvezza, così come giocava l'Olanda degli anni 70', considerata una piccola realtà del calcio mondiale prima di allora, che riuscì ad annicchilire persino la scuola brasiliana di calcio di Rivelino & co.
Ogni utente ha dato una propria interpretazione sul concetto di orangismo, io l'ho assimilato ad un'aspirazione di cambiamento del modo di concepire il calcio.
Parecchi utenti molto più pragmatici invece non hanno mai sposato in pieno l'idea dell'orangismo, valutando di volta in volta i fatti prima di tirare le loro valutazioni sugli obbiettivi possibili e l'andamento in campionato della nostra squadra.
Il tutto è sempre stato condito da un rispetto reciproco, da pareri argomentati e da una forma comprensibile. Permettimi di aggiungere che il ciarpame che si trova altrove nel forum, di riflesso ha contribuito alla crescita esponenziale del 3d.

C’Caus: Però, io vedo l'orangismo su questa stessa linea ma con una sfumatura diversa, forse più ingenua e infantile: la voglia di un gioco vero, disinteressato e divertente, in cui non si fanno calcoli ma si dà il massimo e si fa il possibile per vincere anche in funzione dell'avversario e dell'andamento della gara, razionalmente (comincio con fatica a capire una espressione-concetto di Ventura:" leggere le situazioni" o la partita) e con "conoscenza" (Ventura), anche di sé. Insomma, insieme una espressione più umana, elevata e ambiziosa di gioco, dunque con una componente (quota?) di utopia.

Boromir: L'Accademia [...] per parte sua ha da tempo nettamente sposato la scelta favorevole all'applicazione integrale del modulo 4-2-4, nella duplice convinzione che i risultati di solito arrivano attraverso il bel gioco e che perdere (perché qualche partita è fatale che si perda) avendo sbagliato un rigore, preso 2 legni e tirato altre 2 o tre volte pericolosamente nello specchio è un qualcosa che fa andare comunque molto orgogliosi della propria squadra (a parte l'ovvia incavolatura del momento).

io sono totalmente in sintonia con la filosofia dell'Accademia in merito al fatto che non sia indifferente la scelta del modo di giocare. Un sistema di gioco degno di questo nome deve essere finalizzato a cercare sempre la vittoria attraverso il bel gioco, a fare un goal in più dell'avversario, a non accontentarsi del pareggino strappato fuori casa, a proporre azioni efficaci e gradevoli da vedere, a difendersi senza avere un atteggiamento difensivo, ecc. [...] Quando il Bari rinuncia (non per la forza dell'avversario, ma per timore, per presunte esigenze tattiche o altro) a fare quel bel gioco propositivo che ha dimostrato in parecchie partite di essere in grado di fare (se stessimo parlando della rosa del Bari dei tempi di Carboni o di Materazzi non starei neanche a discuterne) è giusto che gli accademici esprimano rammarico e delusione.

Gardrath: noi, quindi, a mio parere, dovremmo guardare, come il gallo che ci rappresenta , lontano, e affermare questa ideologia perché diventi un tratto distintivo che superi gli interpreti, i maestri, e anche le tribolazioni che possano avvenire.
Potremmo iniziare mandando mail a quei giornalisti che hanno intuito la forma "totalizzante" del nostro calcio, in modo (con un po' di fortuna) di far emergere tra gli addetti ai lavori questa filosofia come ispirante.
Potremmo, se proprio vogliamo creare un impatto emotivo anche sulla restante parte della tifoseria, cercare, magari dopo un allenamento di far indossare maglie orange ai nostri calciatori, giusto, bisognerebbe dire ... per vedere l'effetto che fa.

Asfazione: se si riuscisse ad inculcare una "cultura del calcio totale" nella tifoseria avremmo davvero fatto un salto di qualità nella storia della nostra squadra.
_________________________________________________________________________________
E che dire delle imprese sensazionali della nostra Dany che, appena arrivata, diede nuova linfa all'Accademia fino al punto insperato di farle meritare la citazione nei media nazionali?
http://www.youtube.com/watch?v=8aD6N5NsMZc&NR=1
[youtube]8aD6N5NsMZc&feature=search[/youtube]


E vogliamo dimenticare l'articolo di A. M. dedicato all'Accademia?
o le congratulazioni ricevute dal giornalista "orange" del Guerin Sportivo Alec Cordolcini (grazie a Marcoffie)
Tutto questo e altro ancora è stata l'Accademia 2009-10, 257 pagine di passione biancorossa in una cornice orange, al seguito del miglior Bari dell'era Matarrèse.

_________________________________________________________________________________
Ma adesso si riparte per una nuova stagione... Come si riparte? ecco
http://www.youtube.com/watch?v=JxrheUxkdEY&NR=1
[youtube]JxrheUxkdEY&feature=related[/youtube]
Secondo l'esortazione del mister, seguiremo lui e i giocatori nella certezza che la palla continuerà a frullare come e più di prima e solo così potremo risentire queste dichiarazioni che ci hanno lusingato nel corso della passata stagione:
Seedorf: il Bari gioca con coraggio, non sembra una squadra italiana.

Sneijder: "io non c'ero ma i miei compagni mi hanno raccontato le difficoltà incontrate nella partita d'andata. Ho visto il Bari in tv domenica contro la fiorentina e bisogna dire che oltre ad avere 2 attaccanti velocissimi, hanno un impianto di gioco e un collettivo veramente impressionante".

Arrigo Sacchi: "il Bari riesce a esprimere con il collettivo ciò che le grandi esprimono con l'individualità del singolo".

Sportitalia
"il capolavoro della squadra pugliese è rinascimento applicato al calcio, estetica che va al potere senza concedere deroghe alla compattezza, concretizzazione di un miraggio."
"così rivoluzionario come solo ciò che è arte sa diventare."

Amedeo Goria nel servizio su Bari-Inter a 90° minuto ha parlato esplicitamente di Bari olandese

_________________________________________________________________________________
Forse qualcuno si chiederà come concretamente seguiremo i nostri eroi biancorossi.
L'Accademia del 4-2-4 è sostanzialmente un osservatorio critico sul Bari che prende a paradigma l'Olanda del calcio totale anni '70; questo nella convinzione che solo esprimendo un gioco offensivo, senza il ricorso a tattiche catenacciare, il Bari possa abbandonare definitivamente il ruolo di squadra provinciale "ascensore". Giocare per vincere, ovunque e contro chiunque, senza farsi condizionare dal solito obiettivo dell'onorevole calekkia (la salvezza)
Dunque in questa ottica orange saranno osservate e criticate, partita dopo partita, le idee del mister, il modulo, lo schieramento in campo e la mentalità, la tecnica e il ruolo dei giocatori al servizio del collettivo, le singole partite.

A margine di ogni partita del Bari sarà scelto dagli accademici, ovvero da chiunque voglia esprimere la propria preferenza motivata, il giocatore più orange, ovvero colui che per continuità atletica, per duttilità tattica, per capacità tecniche (i tre parametri orange di riferimento) avrà dato il maggior contributo al frullamento di palla del Bari. Prima della partita successiva sarà proclamato il vincitore "di tappa" sulla base delle preferenze ricevute (ciascuno può esprimere una sola preferenza motivata). Alla fine del campionato si proclamerà giocatore più orange del Bari colui che avrà ottenuto il maggior numero di successi "di tappa".
Non solo.
Al termine di ogni partita gli accademici potranno proporre un loro commento basato su parametri "orange" al fine di valutare se il Bari abbia effettivamente giocato nel modo da noi richiesto, indipendentemente dal risultato.
Quali sono questi parametri orange?
Boromir: [giocare bene], a titolo meramente esemplificativo, più o meno significa [squadra] che subisce poco, ha il controllo del gioco per la maggior parte del tempo e crea in ogni partita, attraverso una manovra corale nella quale la qualità tecnica dei singoli è al servizio del collettivo, almeno 6 o 7 occasioni nitide da rete
Gardrath: [orangismo calcisticamente inteso]:
1) l'utilizzo di un modulo di gioco ultraoffensivo, con almeno 3 giocatori con posizioni in campo ultraoffensive
2) l'assegnazione di compiti indifferentemente difensivi e offensivi a tutti e 11 i giocatori
3) lo sfruttamento del campo nel suo intero spazio, attraverso la ricerca di passaggi precisi e disdegnando i lancioni di alleggerimento
4) una tattica con una concezione propositiva, in cui l'obiettivo primario è costruire il proprio gioco.

Aggiungo a questi già eloquenti parametri orange anche la tempestività e la finalità delle sostituzioni nel corso della partita e l'atteggiamento generale dei giocatori (es.: sostituire la punta con il difensore quando si passa in vantaggio oppure perdere tempo nel recuperare la palla non sono caratteristiche orange).

Ovviamente grande attenzione sarà data anche alle dichiarazioni di società, mister e giocatori al termine della partita e nel corso della settimana; l'Accademia infatti non vuole mai più ascoltare una simile dichiarazione da un tesserato del Bari: "ma la nostra realtà è chiara, si deve guardare solo alla salvezza, questo è fuori discussione. All’inizio dovevamo contare su effetto sorpresa ed entusiasmo, mi aspetto delle difficoltà nel ritorno, è ovvio. Ma il calo nostro sarà il giusto dimensionamento di una squadra che come obiettivo ha la salvezza, non il 4° posto o Europa League" (chi lo ha detto? indovinate un po'...).
Questo perché siamo fermamente convinti che il condizionamento dell'onorevole calekkia induca il Bari a giocare in modo provinciale e catenacciaro, ovvero tutto il contrario della libidine a cui il nostro mister ci sta abituando.

Ma se non volete sentir parlare di onorevole calekkia, qual è il vostro obiettivo? qualcuno chiederà.
Pronti: fare una trasferta con un pullmino orange nell'isola di wight per affrontare il wight united in uno spareggio per la qualificazione nella dreams cup....
Ultima modifica di dareios il dom ago 04, 2013 16:42, modificato 7 volte in totale.
PER UN GRANDE BARI: MATARRESE VATTENE
curva Cusmai o curva matarrese? solidarietà con chi viene picchiato se contesta l'a. s.

«un uomo deve sempre lottare per le proprie idee; se non lo fa è perché o non valgono niente le sue idee o non vale niente lui» (Ezra Pound)

Almiron: "Una grande? Spero di far diventare grande il Bari" (15.09.2010)

ADESPOTI SI VINCE

la bomba

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 18780
Iscritto il: dom dic 07, 2008 14:59
Record: 0

Re: L'ACCADEMIA del 4-2-4 ORANGE-MANIA 2010-11

Messaggioda la bomba » dom ago 22, 2010 16:26


mohhhh troppo lungo da leggere :wink:
â–“â–“â–‘â–‘â–“â–“"Sappiate amare la Bari. Sappiatela custodire e guardatela sempre con occhi innamorati." FLORIANO LUDWIGâ–“â–“â–‘â–‘â–“â–“

▓▓░░▓▓ FORZA VECCHIA STELLA DEL SUD ▓▓░░▓▓ ..... «il mare negli occhi,il sole nel cuore,BARI a te giuriamo ETERNO amore»

***TANGO 4 ARGENTINO***
SERGIO ALMIRON: CAMPIONE VERO, UOMO SINCERO!!

â–“â–“â–‘â–‘â–“â–“ F.C. SKATMAN 1995 Vincitore FantaPako Standard 2011/2012 â–“â–“â–‘â–‘â–“â–“

oldvalues

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: ven mag 07, 2010 22:26
Record: 0

Re: L'ACCADEMIA del 4-2-4 ORANGE-MANIA 2010-11

Messaggioda oldvalues » dom ago 22, 2010 16:42


Ubi leonis pellis deficit, vulpina induenda est. 
Meglio perdere insieme per qualcosa di tuo che fingere di vincere: Support your local team!

dareios

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5832
Iscritto il: sab feb 22, 2003 5:03
Località: roma
Record: 0

Re: L'ACCADEMIA del 4-2-4 ORANGE-MANIA 2010-11

Messaggioda dareios » dom ago 22, 2010 16:54


@ la bomba: mi spiace ma anzi, avrei dovuto essere ben più lungo per riportare citazioni bellissime di ANV, Gol_gool_goool, Faeeele, Scialam, Robinho, Saboccio, Joao Paulo, Chilavert, Korkkor e tantissimi altri amici.

@ Old: ti prego di essere meno criptico,, caro Old, ti riferisci a me o al topic quando dici del cambiamento di pelle? Per la pezza stiamo vedendo cosa fare con Dany.
PER UN GRANDE BARI: MATARRESE VATTENE
curva Cusmai o curva matarrese? solidarietà con chi viene picchiato se contesta l'a. s.

«un uomo deve sempre lottare per le proprie idee; se non lo fa è perché o non valgono niente le sue idee o non vale niente lui» (Ezra Pound)

Almiron: "Una grande? Spero di far diventare grande il Bari" (15.09.2010)

ADESPOTI SI VINCE

Gool_goool_gooool

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2204
Iscritto il: ven lug 31, 2009 11:13
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda Gool_goool_gooool » dom ago 22, 2010 17:38


Bhe... manca solo il taglio del nastrino color arancio. :lol:

Ci vuole un ufficiale che con una fascia bianco-rossa tagli il nastrino e inauguri il nuovo anno all'insegna dell'Accademia.

Un brindisi a questo nuovo anno "accademico" lo farei con questa frase:
-mi auguro che tutti i partecipanti partecipino con il cuore e parlino (o scrivano) con il cervello-

~ziogigio!

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1082
Iscritto il: mer giu 04, 2008 12:51
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda ~ziogigio! » dom ago 22, 2010 17:41


troppi paroloni chè u geomtr sò fatt :risata:
Sono stato autorizzato a dire che il Bari vale 0 euro (cit. l'avvoceto del bri)

zdeny....

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5071
Iscritto il: gio nov 12, 2009 20:06
Località: 127.0.0.1 sweet 127.0.0.1
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda zdeny.... » dom ago 22, 2010 18:02


sempre presente...nonostante tutto...

la pezza sarebbe pronta...dipende tutto dalle decisioni che prenderete voi...io mi adeguo...
1 Cor.13:4-7

CoronariaSalomone

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3854
Iscritto il: lun dic 14, 2009 11:27
Località: Conversano
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda CoronariaSalomone » dom ago 22, 2010 18:05


Io direi che servirebbe un messaggio di Alvarez all'accademia per aprire degnamente quest'annata.

Dany, prepara l'intervista! :)
Il bello di essere tifoso del Bari è che si può dirlo con orgoglio, senza essere additati come una squadra che ha rubato, usato mezzucci o imbrogli per ottenere di più. Una squadra che ha lavorato dignitosamente con poco, spesso con niente. [Jè robba mè, non ho citato nessuno!]

Ora che abbiamo un piede e mezzo nella fossa continuiamo a combattere: che sia inferno o paradiso ci accoglieranno fra gli applausi!

18/03/2011: Addio Marilù... :(

upulprizz

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1389
Iscritto il: mer dic 17, 2008 15:11
Località: Firenze
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda upulprizz » dom ago 22, 2010 18:26


suggerisco per amplificare il concetto e spingere i giocatori, soprattutto quelli nuovi e a chi se l'è scordato, di andare alla prima partita e a quelle successive, tutti con una maglietta orange e la sciarpa biancorossa. Che spettacolo sarebbe lo stadio. Io domenica prossima la indosserò.
L'uomo nasce libero, la vita lo rende stopper.
http://www.youtube.com/watch?v=j65B587o ... r_embedded

u'pregamuert

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 18760
Iscritto il: mer gen 17, 2007 0:59
Località: libertà
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda u'pregamuert » dom ago 22, 2010 18:49


chi mi fa un piccolo riassuntino? :lol:

Faeeele

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 9623
Iscritto il: sab ott 13, 2007 18:31
Località: Palese (BA)
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda Faeeele » dom ago 22, 2010 19:15


Ripartiamo piu' forti, maturi e decisi di prima .
Un grande augurio e un saluto a tutti gli accademici di "ieri, di oggi e del campionato che Domenica prossima ci vedrà scendere in campo". :wink:
C'è chi dice che il calcio sia questione di vita o di morte: non concordo con quest'affermazione; posso assicurarvi che è una questione molto, ma molto più seria.
(Bill Shankly)


Il calcio consiste fondamentalmente in due cose. La prima: quando hai la palla, devi essere capace di passarla correttamente. La seconda: quando te la passano, devi saperla controllare. Se non la puoi controllare, tantomeno la puoi passare.
(Johan Cruijff)


58

zdeny....

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5071
Iscritto il: gio nov 12, 2009 20:06
Località: 127.0.0.1 sweet 127.0.0.1
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda zdeny.... » dom ago 22, 2010 19:43


CoronariaSalomone ha scritto:Io direi che servirebbe un messaggio di Alvarez all'accademia per aprire degnamente quest'annata.

Dany, prepara l'intervista! :)


non sarò a Bari questa settimana...ma potrei provarci in seguito :D

upulprizz ha scritto:suggerisco per amplificare il concetto e spingere i giocatori, soprattutto quelli nuovi e a chi se l'è scordato, di andare alla prima partita e a quelle successive, tutti con una maglietta orange e la sciarpa biancorossa. Che spettacolo sarebbe lo stadio. Io domenica prossima la indosserò.


si ma magliette arancioni sparse qua e là a che servirebbero?
1 Cor.13:4-7

oldvalues

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2855
Iscritto il: ven mag 07, 2010 22:26
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda oldvalues » dom ago 22, 2010 19:44


Caro Dareios, non mi riferisco a te, tantomeno al topic e quindi neanche all'accademia.
La mia citazione nasce da un dubbio: saremo in grado di proporre quel calcio spumeggiante, atletico e geometrico che da due anni siamo abituati a somministrare agli avversari?
Continueremo ad offendere con indosso la pelle del leone o ci proteggermo con quella della volpe?
Meglio perdere insieme per qualcosa di tuo che fingere di vincere: Support your local team!

facciawestern

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2601
Iscritto il: lun dic 01, 2008 17:44
Record: 2

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda facciawestern » dom ago 22, 2010 20:07


persiano ha scritto:l'Accademia non vuole mai più ascoltare una simile dichiarazione da un tesserato del Bari: "ma la nostra realtà è chiara, si deve guardare solo alla salvezza, questo è fuori discussione. All’inizio dovevamo contare su effetto sorpresa ed entusiasmo, mi aspetto delle difficoltà nel ritorno, è ovvio. Ma il calo nostro sarà il giusto dimensionamento di una squadra che come obiettivo ha la salvezza, non il 4° posto o l'Europa League"

ho il timore profondo che l'accademia sia una fortezza bastiani...

dareios

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5832
Iscritto il: sab feb 22, 2003 5:03
Località: roma
Record: 0

Re: L'accademia del 4-2-4 orange-mania 2010-11

Messaggioda dareios » dom ago 22, 2010 22:51


vada per il riassuntino:
- inaugurazione del nuovo anno accademico 2010-11; se qualcuno desidera conoscere meglio cos'è l'Accademia del 4-2-4 e l'orange-mania che la contraddistingue, può leggere l'antologia di citazioni orange e il breve riepilogo dell'anno accademico precedente che ho riportato sopra;
- il programma accademico di base per la nuova stagione prevede analisi delle partite del Bari secondo parametri orange debitamente declinati e la scelta, partita per partita, del giocatore più orange del Bari; al termine della stagione sarà proclamato il giocatore più orange del Bari in assoluto che riceverà in premio la maglietta accademica dalla nostra Dany, come già accaduto per Alvarez la passata stagione;
- continueranno a essere commentate, sempre in ottica orange, tutte le dichiarazioni che riguarderanno il Bari;
- in margine a tutto ciò che concerne il Bari, si tratterà anche di calcio in generale e di varia umanità, alla ricerca dello spirito orange;
- siano benvenuti tutti coloro che vorranno criticare la filosofia accademica, anche con toni accesi, da punti di vista differenti e contrastanti.

Spero di essere stato esauriente.

E che Accademia sarebbe senza le entrate para-accademiche e anti-accademiche di sghimbescio di facciawestern? o senza la ruvida critica di Old?
I quali già palesano la loro preoccupazione per un Bari an-orange...
Ma, seguendo la citazione di facciawestern, l'Accademia è allertata e rimarrà isolato avamposto orange nel deserto del calcio italiota....

@ upulprizz: realisticamente ha ragione Dany, ma è bello il tuo entusiasmo, quindi indossa lo stesso la maglia orange con la sciarpa biancorossa, così come facemmo noi in Bari-fiorentina; prima o poi ci organizzeremo meglio e magari in qualche settore del s. Nicola comparirà una macchia orange, così come dovrebbe apparire anche la nostra "pezza" con il logo accademico che Dany ha già disegnato...

buonanotte e sogni orange
PER UN GRANDE BARI: MATARRESE VATTENE
curva Cusmai o curva matarrese? solidarietà con chi viene picchiato se contesta l'a. s.

«un uomo deve sempre lottare per le proprie idee; se non lo fa è perché o non valgono niente le sue idee o non vale niente lui» (Ezra Pound)

Almiron: "Una grande? Spero di far diventare grande il Bari" (15.09.2010)

ADESPOTI SI VINCE

Prossimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti