Pagina 1006 di 1010

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: sab gen 19, 2019 8:10
da polpopazzo
biancorossoeavast ha scritto:
RedhotchiliPeppe ha scritto:Un ricordo di Phil: https://www.ultimouomo.com/phil-masinga-bari-fascetti/

Altro ricordo indelebile, le figurine di Volpi e Poggi introvabili nell'album delle chuwing gum, come dimenticare??Ero alle scuole medie all'epoca, momenti fantastici..



Mi era sfuggita questa perla... paragonare il ricordo delle figurine a quello di Masinga :shock:

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: dom gen 20, 2019 17:19
da mivienedavomitare
Prima e speriamo ultima sconfitta stagionale di un Bari che ripropone le ultime orride prestazioni.
Gioco alla viva il parroco e scelte incomprensibili da parte del mister.
Se dovessimo continuare così saranno sudori freddi fino alla fine.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: dom gen 20, 2019 23:32
da dareios
ho visto la partita fino al 43' del primo tempo quando il Bari era ancora in vantaggio, pur giocando come al suo solito, ovvero malissimo. Torno a fine partita e scopro che si è consumato l'ennesimo dramma solobarese con una delle sconfitte più vergognose della storia biancorossa.
Non entro nel merito della partita per il cui commento si veda sopra quello di mvdv e non voglio neanche ricordare i tanti aspetti negativi già segnalati in Hdemia, mi limito a far notare che il gioco del Bari, già brutto fin dall'inizio del campionato, è andato peggiorando a partire dal match con il rotonda. Oggi al gioco brutto si aggiunge anche la novità della sconfitta che poteva già arrivare in altri match precedenti.
Mi chiedo se a questo punto non debba palesarsi la presunta forza economica del viceré di napoli che amministra il Bari: caro viceré, hai visto che scandalo di squadra che hai messo su? non sarà il caso di rafforzarla seriamente con innesti di provate capacità, tu che sei diventato padrone del Bari solo per la presunta solidità economica?
Siamo stati abituati a pizza e fichi ma adesso che ci sei tu, caro viceré, vogliamo ostriche e champagne, sennò che ci stai a fare qui?
Buona serata

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: lun gen 21, 2019 6:56
da nik
Abbiamo perso cercando di fare ciò che l'Accademia spesso chiede di fare: attaccare per vincere. Il problema è che Cornacchini l'ha fatto male. Se avessimo giocato per il pareggio anziché schierare un 4-2-4 con una squadra già in affanno, forse oggi chiederemmmo solo la testa dell'allenatore anziché soldi alla Proprietà.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: lun gen 21, 2019 19:38
da ziobello
dareios ha scritto:ho visto la partita fino al 43' del primo tempo quando il Bari era ancora in vantaggio, pur giocando come al suo solito, ovvero malissimo. Torno a fine partita e scopro che si è consumato l'ennesimo dramma solobarese con una delle sconfitte più vergognose della storia biancorossa.
Non entro nel merito della partita per il cui commento si veda sopra quello di mvdv e non voglio neanche ricordare i tanti aspetti negativi già segnalati in Hdemia, mi limito a far notare che il gioco del Bari, già brutto fin dall'inizio del campionato, è andato peggiorando a partire dal match con il rotonda. Oggi al gioco brutto si aggiunge anche la novità della sconfitta che poteva già arrivare in altri match precedenti.
Mi chiedo se a questo punto non debba palesarsi la presunta forza economica del viceré di napoli che amministra il Bari: caro viceré, hai visto che scandalo di squadra che hai messo su? non sarà il caso di rafforzarla seriamente con innesti di provate capacità, tu che sei diventato padrone del Bari solo per la presunta solidità economica?
Siamo stati abituati a pizza e fichi ma adesso che ci sei tu, caro viceré, vogliamo ostriche e champagne, sennò che ci stai a fare qui?
Buona serata
Certo questo scandalo di squadra ha perso dopo 19 partite e ha 9 punti di vantaggio sulla seconda. Mi chiedo se questa non era una scandalo di squadra, cosa avrebbe fatto. Forse numeri alla Holly e Bengy o come cavolo si scrive. Posso capire che non ti piace il gioco e che l’allenatore forse poteva essere scelto meglio. Ma dire che la squadra è uno scandalo è assurdo, considerando che è stata fatta in due settimane e sopratutto perchè è prima anche se gioca come dici tu male . Questo dimostra di quanto sei prevenuto, incontentabile e in malafede.Continua così, sogna l’imprenditore innamorato che segue la piazza e tira fuori il portafoglio col sorriso, e l’Olanda del 74 trasportata in Via Torrebella. Quando ti svegli avvisa.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: lun gen 21, 2019 21:11
da Saboccio
Se dela non comincia a programmare la squadra per l'anno prossimo e si, se non mette mano al portafoglio in C saranno augelli senza zucchero. Altro che asciugamani!
Le nozze coi fichi secchi le abbiamo già viste fare.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: lun gen 21, 2019 21:16
da ziobello
Come l'aspettavate questa prima sconfitta come siete contenti, chi te lo dice che non sta cominciando a programmare, ti deve spedire un telegramma per avvisarti?
Peccato perchè da essere un bellissimo topic, si sta trasformando nello sfogo dei tendagnore e tirapiedi , e il primo ad essere dispiaciuto di questo devi essere tu caro Dareios.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: mar gen 22, 2019 18:07
da dareios
ziobello ha scritto:Come l'aspettavate questa prima sconfitta come siete contenti, chi te lo dice che non sta cominciando a programmare, ti deve spedire un telegramma per avvisarti?
Peccato perchè da essere un bellissimo topic, si sta trasformando nello sfogo dei tendagnore e tirapiedi , e il primo ad essere dispiaciuto di questo devi essere tu caro Dareios.


io sono dispiaciuto, caro ziobello, per la sconfitta, solo che non me la prendo con i miei amici biancorossi, ma con chi avrebbe dovuto evitarci, almeno per quest'anno in serie D (e ripeto: serie D), altre cocenti umiliazioni e invece abbiamo già sul groppone bitonto, roccella e cittanovese. Se a questo aggiungi anche il non gioco di Cornacchini, che tu stesso mostri di riconoscere, potrai perdonare un certo nervosismo.
Quanto alla società, io vi propongo di rispondere a questa domanda: "se fosse stato don Vincenzino a regalarci in serie D gente del calibro di Cornacchini, Iadaresta etc. etc. come avremmo reagito noi tifosi del Bari?"
La mia risposta è scontata e non riesco a capire perché dovremmo riservare un trattamento diverso (sia chiaro: sempre e solo entro i limiti di una contestazione civile) a chi ha già definito il Bari serbatoio di pulcinella. Se invece dela ha questi progetti sontuosi sul Bari, lo dimostri da subito, intervenendo per tappare i buchi fin qui palesati dalla squadra.
Non si vuole giubilare il mister che è primo in classifica con distacco?
Mi sta bene, ma appare evidente dalle ultime partite che il Bari necessiti di puntelli specialmente in difesa, dove si è accusato un calo di rendimento vistosissimo in tutto il reparto, a iniziare dal portiere. Certo, non è che in attacco e a centrocampo giostrino interpreti di prim'ordine, ma nel non gioco di Cornacchini è fondamentale non prendere gol in primis ed è lì che, secondo me, occorre intervenire con urgenza.
Poi ovviamente mi auguro che il livello scadentissimo delle antagoniste del Bari ci permetta di cogliere, anche con gli attuali giocatori, lo scontato obiettivo in anticipo, ma questo è un discorso che non mi interessa.
Insomma l'Hdemia continua a essere un osservatorio del gioco del Bari e, finché vivrà, contesterà catenacciari e despoti che non hanno come unico progetto e obiettivo quello di rendere grande il Bari. Ma non in serie D, neanche in B... Con i despoti andriesi, bene o male, siamo stati a pochi passi dall'Europa, solo che vi vollero entrare dalla porta principale. La storia la conosciamo, dobbiamo evitare che si ripeta o peggio.
Buona serata.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: mar gen 22, 2019 20:38
da ziobello
dareios ha scritto:
ziobello ha scritto:Come l'aspettavate questa prima sconfitta come siete contenti, chi te lo dice che non sta cominciando a programmare, ti deve spedire un telegramma per avvisarti?
Peccato perchè da essere un bellissimo topic, si sta trasformando nello sfogo dei tendagnore e tirapiedi , e il primo ad essere dispiaciuto di questo devi essere tu caro Dareios.


io sono dispiaciuto, caro ziobello, per la sconfitta, solo che non me la prendo con i miei amici biancorossi, ma con chi avrebbe dovuto evitarci, almeno per quest'anno in serie D (e ripeto: serie D), altre cocenti umiliazioni e invece abbiamo già sul groppone bitonto, roccella e cittanovese. Se a questo aggiungi anche il non gioco di Cornacchini, che tu stesso mostri di riconoscere, potrai perdonare un certo nervosismo.
Quanto alla società, io vi propongo di rispondere a questa domanda: "se fosse stato don Vincenzino a regalarci in serie D gente del calibro di Cornacchini, Iadaresta etc. etc. come avremmo reagito noi tifosi del Bari?"
La mia risposta è scontata e non riesco a capire perché dovremmo riservare un trattamento diverso (sia chiaro: sempre e solo entro i limiti di una contestazione civile) a chi ha già definito il Bari serbatoio di pulcinella. Se invece dela ha questi progetti sontuosi sul Bari, lo dimostri da subito, intervenendo per tappare i buchi fin qui palesati dalla squadra.
Non si vuole giubilare il mister che è primo in classifica con distacco?
Mi sta bene, ma appare evidente dalle ultime partite che il Bari necessiti di puntelli specialmente in difesa, dove si è accusato un calo di rendimento vistosissimo in tutto il reparto, a iniziare dal portiere. Certo, non è che in attacco e a centrocampo giostrino interpreti di prim'ordine, ma nel non gioco di Cornacchini è fondamentale non prendere gol in primis ed è lì che, secondo me, occorre intervenire con urgenza.
Poi ovviamente mi auguro che il livello scadentissimo delle antagoniste del Bari ci permetta di cogliere, anche con gli attuali giocatori, lo scontato obiettivo in anticipo, ma questo è un discorso che non mi interessa.
Insomma l'Hdemia continua a essere un osservatorio del gioco del Bari e, finché vivrà, contesterà catenacciari e despoti che non hanno come unico progetto e obiettivo quello di rendere grande il Bari. Ma non in serie D, neanche in B... Con i despoti andriesi, bene o male, siamo stati a pochi passi dall'Europa, solo che vi vollero entrare dalla porta principale. La storia la conosciamo, dobbiamo evitare che si ripeta o peggio.
Buona serata.
Molte cose non mi tornano sul tuo ragionamento. Primo ricordati che siamo In D , siamo una squadra da D tranne qualche eccezione e abbiamo un allenatore da D. Secondo quello che mi ha fatto chiudere la vena è stato la tua frase , squadra da scandalo. Allora spiegami di grazia come fa una squadra scandalosa che gioca male a essere prima con un discreto anche se non abissale vantaggio, poi come al solito non tieni conto che è stata fatta una squadra in due settimane, per colpa del molfettese . Terzo è inutile prenderci in giro il tuo livore è condizionato dalle origini partenopee della proprietà e dal fatto che sono anche proprietari del Napoli, non so quale delle due è predominante forse la seconda ma anche la prima non scherza. Poi ammettilo che se De Caro avesse affidato la squadra all’’ imprenditore Mario Rossi scegli tu l’origine escludendo Napoli e dintorni, e senza che sia proprietario di altre squadre, saresti stato ben contento del campionato disputato fin’ora .


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: mer gen 23, 2019 0:04
da nik
Caro Prof, ti stimo e comprendo il tuo nervosismo. Credo che siamo tutti abbastanza d'accordo sul fatto che Cornacchini faccia giocare male il Bari. Ma non è nella categoria dei dilettanti che si può costruire una squadra di qualità. Il motivo è ovvio, ci sono delle regole che limitano gli ingaggi e poi c'è la regola degli under che toglie esperienza alla squadra che scende in campo. Non ha neanche senso investire in questa categoria quando nei prossimi anni si dovrà comunque cambiare tutta la squadra.
Restando agli aspetti tecnici, in questo momento a mio avviso il problema è a centrocampo. Non abbiamo alternative a Bolzoni e Hamlili. Se non giocano bene loro, la difesa va in affanno. Aspettiamo la serie C per giudicare l'operato della Società.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: mer gen 23, 2019 6:54
da joao-u-megghie
In rapporto alla categoria i nostri ragazzi non sono più scarsi di altri. Prova ne è il fatto che i nostri "scarti" del mercato di gennaio sono quasi tutti andati in serie C. Sotto accusa semmai potrebbe essere un allenatore con questi uomini di categoria superiore. Per quanto mi riguarda, considerata la posizione di classifica ed il distacco dalla seconda, non me la sento di giudicarlo male visto anche che la squadra è partita senza un vero e proprio ritiro preparatorio ma "assemblata", come i tornei amatoriali, un paio di settimane prima di iniziare il campionato.
Questo campionato dobbiamo chiuderlo per uscire da questo inferno e parlare di bel gioco in D e nelle condizioni di cui sopra mi pare davvero una forzatura inutile.
In caso di promozione in C ovviamente le cose devono cambiare e cambieranno.

Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: dom gen 27, 2019 16:43
da dareios
cinquina alla penultima in classifica: serve per rafforzare il morale in vista della turris, ma sul piano del gioco non credo sia possibile trarre indicazioni positive o negative, considerando chi avevamo di fronte.
Due piccole osservazioni a margine:
1. Simeri sempre più sulle orme di ciuccio cappuccio, gioca centinaia di palloni in attacco, sbagliando nel 90% dei casi. Un peccato, uno spreco, ma lo ritengo indispensabile nel non gioco di Cornacchini. Forse migliorerebbe molto se alzasse lo sguardo, invece di abbassarlo verso terra ogni volta che gli arriva la palla;
2. i nostri centrali si devono svegliare quando gli arriva un attaccante di fronte con la palla al piede perché non è possibile che Bolzoni e Hamlili non lascino filtrare manco un pallone: avast con i falli al limite dell'area!
buona serata

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: dom gen 27, 2019 16:54
da AdriAMB
Magari diventasse come Caputo

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: dom gen 27, 2019 17:07
da mivienedavomitare
Non vedo come si possa rinunciare a Brienza in questa categoria, anche ad una gamba o in pantofole.
Mi auspico di non vedere cose strane a Torre del Greco da parte del nostro mister e poi vorrei dirgli, se mai fosse possibile, che Brienza non è l'alternativa a Piovanello o viceversa.

Re: L'Accademia del 4-2-4 e la Stella del Sud

MessaggioInviato: lun gen 28, 2019 20:06
da Mr. Libidine
Un contributo off-topic al sempre seguitissimo (da parte mia) topic accademico ed in risposta alla "ciucciaggine" sui fondamentali di taluni biancorossi che militano in serie D.

Questo weekend ho guardato 4 partite della massima divisione italiana e notavo, anzi mi convincevo del fatto che l'80% (ma potrei allargarmi ulteriormente sulle percentuali) dei giocatori di fascia che giocano in serie A non sanno fare un cross decente. Non parliamo di palleggiare nello stretto con entrambi i piedi o di giocare a 1-2 tocchi (mia fissazione). In tutto il weekend calcistico ho visto fare solo 1 cross che era degno di nota .... lo ha fatto CR7 dalla sinistra, in mezzo a due avversari laziali, per un ipotetico compagno che doveva essere piazzato al centro dell'area di rigore, che non c'era.

La quasi totalita' delle palle giocate dagli esterni, che non siano passaggetti all'indietro, impatta (miseramente) sulle gambe dell'avversario, o sono troppo sul portiere, o proprieta' delle difese ... e parliamo di gente a caccia di rinnovi di contratti in scadenza 2030. Ultima cosa .... basta guardare come Milinkovic Savic ha calciato una punizione dal limite dell'area, ieri sera, al 94' ... un calciatore per il quale Lotito va cercando 100 milioni di euri... immaginiamo cosa si possa voilere da Simeri o Ladaresta che dir si voglia ....

Questi non sono giocatori di calcio, sono decatleti ... questo tatticismo esasperato, teorico ed ignorante sta uccidendo il gioco del calcio nella sua essenza: la spettacolarita'.