Passa allo stile standard per PC desktop
Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!
Rispondi al messaggio

Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:05

Bari-Parma
Carpi-Bari
Cesena-Bari
Bari-Empoli
Venezia-Bari
Bari-Frosinone
Cremonese-Bari

Queste le prossime 7 partite. Praticamente giochiamo contro le squadre più in forma/forti di questa serie B.

Queste 7 partite da incubo finiranno il 17 febbraio.

Solo dopo queste partite scopriremo le vere ambizioni/possibilità del nostro Bari.

In queste partite serve lo stesso atteggiamento dimostrato contro il Perugia. Non dobbiamo più regalare il primo tempo agli avversari, dobbiamo lottare con umiltà sin dal primo minuto, consapevoli che le prossime 7 partite saranno 7 battaglie, le più dure.

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:05

Frat mi... e c ccos...

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:07

saverio67 ha scritto:Frat mi... e c ccos...

:risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata:

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:10

Ti sei allargato, dalle prossime 3 sei passato alle prossime 7 :roll:

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:10

sono 7 partite, quindi 21 punti, e non abbiamo 21 punti di vantaggio sulla terz'ultima

retrocediamo sicuro...

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:16

Partiamo dalle prossime due,poi c'è la sosta e il mercato,alla ripresa potremmo diventare una schiacciasassi,potrebbero arrivare freccie letali per gli avversari

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:17

Bisogna avere subito i rinforzi in maniera da affrontare l'Empoli e le seguenti nelle condizioni migliori.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:18

Alessio76 ha scritto:Partiamo dalle prossime due,poi c'è la sosta e il mercato,alla ripresa potremmo diventare una schiacciasassi,potrebbero arrivare freccie letali per gli avversari
Ehi, vedi che le parole schiacciasassi, Ferrari, corazzata portano una sfiga pazzesca. E comunque tutti nel mecato di gennaio faranno cessioni e acquisiti. Ci rafforzeremo noi ma anche gli altri. Per mo pensiamo a Giovedì. Ogni partita fa storia a sé.

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:22

se sul topic delle ultime tre partite dell'anno dopo 3 sconfitte consecutive potevo condividere la tua "apprensione"
questa volta proprio no, anche perchè vorrei ricordarti che c'è un mercato di mezzo oltre il recupero degli infortunati...

quindi
saverio67 ha scritto:Frat mi... e c ccos...



e poi facci finire di godere per la vittoria a Perugia...

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:43

Vogliamo tutti di più. Non ci basta la vittoria contro una squadra che sta avendo molte difficoltà come il Perugia.

Personalmente la vittoria di Perugia l'ho vista solo come segnale di ripresa dal punto di vista della concentrazione e della voglia, e non di certo come impresa su cui trastullarsi.

Purtroppo fa notizia il fatto che nelle prossime 7 partite giocheremo contro le prime 5 della classifica attuale (Frosinone, Empoli, Parma, Cremonese, Venezia) più il Cesena che è forse la squadra più in forma del campionato (con Castori in panchina il Cesena sta facendo benissimo, fermando tutte le grandi) e un sempre ostico Carpi in corsa per i playoff.

E' ovvio che ogni partita va affrontata volta per volta. Ma adesso occorre che la squadra ragioni con più consapevolezza e compattezza, andando ad inquadrare le prossime 7 partite come un mini torneo in cui tocca combattere su ogni pallone dall'inizio alla fine e cercando sopratutto di pareggiare laddove non si può portare a casa il bottino pieno.

Teniamo in considerazione il fatto che le squadre con più qualità ci hanno sconfitto (Frosinone, Empoli, Palermo, Venezia).

Tocca adesso dare una dimostrazione di forza e carattere anche con le grandi per la definitiva consacrazione.
Ultima modifica di checcofrancesco il dom dic 17, 2017 19:46, modificato 3 volte in totale.

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:44

se riusciamo a pareggiarne almeno 3, non dovremmo andare in zona retrocessione.
Le squadre da incontrare sono imbattibili e indemoniate. Vedi il Venezia che in casa è fortissimo e l'Empoli che fuori casa le vince tutte o quasi grazie alla sua difesa impenetrabile. Non parliamo del Frosinone che da due mesi è la squadra più in forma.
Speriamo che Sogliano acquisti una dozzina di nuovi calciatori, giovani, forti fisicamente, tecnici e cattivi.

Saranno delle festività da incubo.

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:49

valutare sette partite è eccessivo...troppo tempo.
ogni partita è a se...con squalificati e indisponibili, le squadre cambiano di volta in volta, senza considerare gli aspetti psicologici...la dimostrazione è proprio perugia, dopo due ko siamo andati là col coltello tra i denti e si è visto.
Ma quello che vale per noi, conta anche per gli altri.

ulteriore considerazione è che ci mezzo il mercato invernale...

punterei l'attenzione esclusivamente sulle prossime due partite. Battere il Parma o per lo meno pareggiare e vincere a carpi. Non importa essere primi quanto rimanere sempre lì in alto. Essere primi conterà solo a maggio.

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:50

Si oltre a giovani cattivi tecnici devono avere almeno 10 di esperienza in squadre abituate a vincere Ronaldo, messi, bale,.....

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:54

chiappetta biancorossa ha scritto:Si oltre a giovani cattivi tecnici devono avere almeno 10 di esperienza in squadre abituate a vincere Ronaldo, messi, bale,.....


scusa, hai ragione...e direi anche a costo zero. :D

Re: Le prossime 7 partite sono da incubo

dom dic 17, 2017 19:58

u'vastasiid ha scritto:se riusciamo a pareggiarne almeno 3, non dovremmo andare in zona retrocessione.
Le squadre da incontrare sono imbattibili e indemoniate. Vedi il Venezia che in casa è fortissimo e l'Empoli che fuori casa le vince tutte o quasi grazie alla sua difesa impenetrabile. Non parliamo del Frosinone che da due mesi è la squadra più in forma.
Speriamo che Sogliano acquisti una dozzina di nuovi calciatori, giovani, forti fisicamente, tecnici e cattivi.

Saranno delle festività da incubo.

Con una dozzina non concludiamo niente. Io direi almeno una ventina :wink: :)
Rispondi al messaggio