spacer

A natale siamo tutti più buoni!

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

KLAS INGESSON

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4095
Iscritto il: dom nov 14, 2004 1:13
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda KLAS INGESSON » mar gen 01, 2019 15:27


Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
E' la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

ANCHE NELLE SCONFITTE MI TROVERAI
PERCHE'...
SONO LE CONDIZIONI PEGGIORI A RENDERE LE COSE STRAORDINARIE.
E IL BARI E' DAVVERO UNA COSA STRAORDINARIA.

FORZA RAGAZZI!!

peronitrequarti

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3025
Iscritto il: dom mag 03, 2009 14:51
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda peronitrequarti » mar gen 01, 2019 16:10


Io non sono napoletano
Cremare e la goduria mia.

Harlan

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4880
Iscritto il: lun mag 26, 2003 14:50
Località: Roma
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda Harlan » mar gen 01, 2019 16:29


KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!
"No creo que seamos parientes muy cercanos, pero si usted es capaz de temblar de indignación cada vez que se comete una injusticia en el mundo, somos compañeros, que es más importante" (Ernesto "Che" Guevara)

KLAS INGESSON

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4095
Iscritto il: dom nov 14, 2004 1:13
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda KLAS INGESSON » mar gen 01, 2019 17:22


Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.
E' la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

ANCHE NELLE SCONFITTE MI TROVERAI
PERCHE'...
SONO LE CONDIZIONI PEGGIORI A RENDERE LE COSE STRAORDINARIE.
E IL BARI E' DAVVERO UNA COSA STRAORDINARIA.

FORZA RAGAZZI!!

george

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 753
Iscritto il: gio mag 22, 2014 0:15
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda george » mar gen 01, 2019 17:27


KLAS INGESSON ha scritto:
Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.


A dire il vero anche napoli è piena di strisciati,specialmente rubentini...

KLAS INGESSON

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4095
Iscritto il: dom nov 14, 2004 1:13
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda KLAS INGESSON » mar gen 01, 2019 18:17


george ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.


A dire il vero anche napoli è piena di strisciati,specialmente rubentini...


Vedi che le strisciate, solo in Campania, devono distribuirsi quello che il Napoli ha lasciato loro: solo il 28%. Infatti, il Napoli, in tutta la regione, ha fatto man bassa e ha portato via ben il 72% dl tifo. Possiamo immaginare che a Napoli città la squadra azzurra possa aggirarsi oltre l'80% del tifo. Non sto raccontando storie, c'è una indagine del 2016 che lo conferma.
https://www.ilnapolista.it/2016/12/inda ... sud-isole/


sarebbe interessante verificare questi dati da noi. Ho trovato questo. https://forum.termometropolitico.it/170 ... gione.html
Non so fino a che punto sia credibile. Comunque la riporto. Sono dati relativi al 2008. Oggi le cose in Campania sono sensibilmente cambiate. E a Bari credo pure peggiorate...
Piemonte & Valle d'Aosta
Juventus 34,1 %
Torino 29,7
Inter 11,2 %
Milan 10,9
Napoli 3,3 %
Roma 1,5 %
Fiorentina 1,4
Cagliari 1,3 %
Altre 6,6 %



Veneto
Juventus 28,1 %
Milan 22,5 %
Inter 16,9 %
Verona 5,5 %
Torino 4,8 %
Napoli 3,6 %
Vicenza 3,5 %
Fiorentina 2,4 %
Altre 12,7 %


Emilia romagna
Juventus 24,2 %
Milan 18,7 %
Inter 15 %
Bologna 12,8
Torino 5,1 %
Parma 4 %
Napoli 3,3 %
Modena 2,9 %
Altre 14 %

Umbria
Juventus 23 %
Milan 18 %
Inter 16,1 %
Perugia 13,9 5
Ternana 7,3 %
Torino 4,8 %
Roma 4,4 %
Lazio 2,9 %
Altre 9,6 %

Liguria
Genoa 23,3 %
Sampdoria 20,7 %
Juventus 20,4 %
Milan 10,5 %
Inter 9,2 %
Torino 4,4 %
Napoli 3,4 %
Roma 1,7 %
Altre 6,4 %

Trentino A.A.
Juventus 33,4 %
Milan 24,3 %
Inter 17,1 %
Napoli 4,5 %
Torino 4,2 %
Roma 3,9%
Fiorentina 3,1 %
Lazio 2,6 %
Altre 6,9 %

Toscana
Fiorentina 26,8 %
Juventus 23,2 %
Milan 16,5 %
Inter 12,4 %
Torino 4,7 %
Napoli 4,5 %
Roma 2,5 %
Genoa 0,4 %
Altre 8,2 %

Lazio
Roma 35,1 %
Lazio 22,9 %
Juventus 16,3 %
Milan 6,5 %
Inter 6 %
Napoli 4 %
Torino 3,2 %
Fiorentina 1,2 %
Altre 4,7 %


Lombardia
Inter 26,9 %
Milan 26,1 %
Juventus 22,5 %
Napoli 4,6 %
Torino 4,2 %
Atalanta 2,4 %
Brescia 1,9 %
Fiorentina 1%
Altre 9,7%


Friuli V.G.
Juventus 24,9 %
Milan 23,5%
Udinese 14,5 %
Inter 12,8 %
Triestina 6,5 %
Torino 4,5 %
Napoli 2,8 %
Fiorentina 2,2%
Altre 8,3 %


Marche
Juventus 34 %
Milan 18,4 %
Inter 17,9 %
Torino 7,7 %
Ancona 3,5 %
Ascoli 3,4 %
Roma 3,3 %
Fiorentina 2,9 %
Altre 8,9 %


Abruzzo
Juventus 33,5 %
Inter 19,8 %
Milan 19,2 %
Roma 5,8 %
Torino 4,5 %
Pescara 3,5 %
Napoli 3,2 %
Lazio 3 %
Altre 7,5 %


Molise
Juventus 32,9 %
Milan 22,2 %
Inter 19 %
Napoli 7,9 %
Roma 4,2 %
Torino 4 %
Lazio 2,4 %
Fiorentian 2,1 %
altre 5,3 %

Campania
Napoli 46,7 %
Juventus 17,1 %
Inter 10 %
Milan 9,4 %
Salernitana 3,5 %
Roma 2,9 5
Avellino 2,8 %
Torino 2,6 %
Altre 6,3 %


Calabria
Juventus 29,6 %
Inter 16,4 %
Milan 14,1 %
Reggina 11.7 %
Napoli 4,5 %
Roma 4,4 %
Cosenza 3.9%
Catanzaro 3,8 5
Altre 11.6%


Sicilia
Juventus 33,8 %
Milan 19,1 %
Inter 17,2 %
Palermo 5,5%
Roma 3,8%
Torino 3,7 %
Napoli 3,2%
Altre 9,6%


Puglia
Juventus 28,8%
Milan 19,9 %
Inter 14,4 %
Lecce 6,1 %
Bari 5,9 %
Napoli 4,7 %
Roma 4,4 %
Foggia 3,5 %
Altre 12,3 %



Sardegna
Cagliari 33,9%
Juventus 23,4 %
Inter 13,2 %
Milan 12,6 %
Torino3,8%
Roma 3,5 %
Napoli 2,7%
LAzio 2%
Altre 5,3 %

Basilicata
Juventus 31,3 %
Inter 26 %
Milan 15,1 %
Napoli 8,6 %
Torino 5,9 %
Roma 3,8 %
Fiorentina 2,3 5
Lazio 1,7 5
Altre 5,3 %
E' la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

ANCHE NELLE SCONFITTE MI TROVERAI
PERCHE'...
SONO LE CONDIZIONI PEGGIORI A RENDERE LE COSE STRAORDINARIE.
E IL BARI E' DAVVERO UNA COSA STRAORDINARIA.

FORZA RAGAZZI!!

conbannato

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 983
Iscritto il: lun lug 12, 2010 20:17
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda conbannato » mar gen 01, 2019 18:28


KLAS INGESSON ha scritto:
conbannato ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:Pure Lecce è danneggiata. Come Bari. Città danneggiate da tifosi locali che hanno voltato le spalle al Lecce e al Bari versando il loro tempo e il loro denaro (tanto) verso le tre squadre del nord più ricche d'Italia. Praticamente, quel poco che guadagniamo in queste terre depredate, sportivamente lo buttiamo arricchendo il già ricco. E, contemporaneamente, impoverendo ancora di più la propria casa. Almeno questi soldi pugliesi restassero all'interno del territorio... Invece vanno nelle lussuose Piemonte e Lombardia, vere e proprie locomotive dell'economia del paese. C'è gente pure a Lecce, come del resto succede anche a Bari, che parte fino a Milano o Torino per andarsi a vedere la propria squadra del cuore. Ma è libertà pure questa. Come quella di contestare e canzonare la debole squadra della città che stenta a tenersi in piedi. A tutto questo aggiungete che Bari e Lecce, anziché allearsi contro nemici comuni e che arrecano danni incalcolabili a entrambe, si fanno la guerra tra loro per quel tozzo di pane che rimane. E si litiga mentre lassù si mangiano il caviale anche grazie ai soldi nostri... Assurdo. Naturalmente, se poi attacchi una strisciata, tanti baresi si irrigidiscono subito. . Mentre colpire il Bari al cuore è diventato lo sport nazionale. Tanto, per come sta combinato il Bari, uno schiaffo in più cosa guasta?
Come direbbe Salvini, qui in Puglia tanto in crescita, siamo stati colonizzati. "A casa nostra".
Oggi al vertice della nostra società è finito un personaggio che vuole riprendersi quel terreno meridionale che le tre squadre del nord ci hanno sottratto. E questo è un altro motivo per cui l'acquisto del Bari da parte di ADL a molti baresi non è andato giù. Non è un caso che allo stadio non si canta "Noi non siamo strisciati". Cantano, "Noi non siamo napoletani".
Già.
Ma da che parte stiamo?

@klas
il tuo discorso è vero fino ad un certo punto secondo me.
purtroppo abbiamo visto dove sono andati a finire i soldi dei baresi e anche dei leccesi soprattutto negli ultimi anni e come sono stati spesi:
- tifosi truffati per interi campionati e, cosa terribile, nel derby (vedi masiello) a vantaggio dei furbetti delle scommesse
- presidenti farlocchi e senza soldi che hanno portato la disaffezione verso il Bari ai massimi livelli.

non vedo come la situazione potrebbe essere diversa. le città non sono state danneggiate dai tifosi che hanno voltato le spalle, ma dalle società, dai calciatori corrotti e da coloro che ci hanno lucrato sopra… a danno dei tifosi!



Eh no. Qui la battaglia è mediatica. Non sta in piedi che ti giochi la carta di Masiello e dei suoi affari sporchi in quel di Bari. Bari ha pure preso le distanze dai quei fatti incresciosi. E ha pure pagato un caro prezzo. Il Bari. Masiello invece anzichè la radiazione sta giocando ancora in A. Il Bari è stato penalizzato come meritava. Ma... Dell'Inter del Milan e della Juve, cosa dovrebbe avvicinare il barese? Che vince? Qui c'è l'ignoranza. Anzitutto stiamo parlando di società che sono diventate quelle che sono grazie a soldi che dalla loro origine sono giunti dai nostri tesori. Certo, il nord ha continuato a conservare quella ricchezza che ha sottratto interamente al sud. Ma come puoi ristabilire una leale competizione quando alla partenza hai depredato il rivale? Gli hai tolto tutto. Parlo naturalemnte dal punto di vista economico. Ma il furto si riflette naturalemnte pure sul campo sportivo. Più di 100 anni di scudetti, quanti ne ha vinti il sud? Due. Pssibile che ci sia solo il fatto che loro sono più bravi, o centra il fatto che sono più ricchi? Andiamo, 100 anni di campionati non è possibile che il sud se la cavi solo con due scudetti del Napoli. Qualcosa non torna. E naturalemnte il meridionale, da che parte sta? Sta dalla parte di quelli che vincono contro di lui, contro le sue squadre che per il fatto che non vincono non sono più sue. E non parlate delle scommesse, di Matarrese, di Paparesta e di Giancaspro. Queste possono essere delle scuse che trovano gli strisciati perchè moralmente come fai a stare con una squadra del nord che ti ha tolto tutto? E poi come fate a scomodare la moralità al Bari quando in città vantiamo un bacino immenso di tifosi della Juve che a dispetto degli scandali crescano di anno in anno? Il problema è mediatico. Manca l'informazione. Ma noi tanto dobbiamo occuparci del Lecce.
Pazzesco...


il tuo ragionamento è giusto ma riguarda il problema ancestrale del doppiofedismo di tutto il sud italia!
del resto le squadre che vincono sono belle da vedere ecc ecc.
questo non giustifica niente a mio parere, però con tutto quello che abbiamo subito a Bari come pretendi proprio ora un inversione di tendenza.
negli anni 90 quando le cose andavano meglio lo stadio era quasi sempre semipieno.
bisognerà aspettare ancora molto per ritornare a quei livelli di passione!
fake news artatamente propalate con sicumera! :lol:

Harlan

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4880
Iscritto il: lun mag 26, 2003 14:50
Località: Roma
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda Harlan » mar gen 01, 2019 18:42


KLAS INGESSON ha scritto:
Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.
Campanilismo di vicinanza. La stessa malattia del nemo profeta in patria. Il nemico lontano è meno nemico del nemico vicino. Come tifare x le squadre di club straniere contro le italiane nelle competizioni europee. Perché quelle squadre italiane non sono la nostra squadra, quindi una qualsiasi straniera è preferibile.

MAI sky!
"No creo que seamos parientes muy cercanos, pero si usted es capaz de temblar de indignación cada vez que se comete una injusticia en el mundo, somos compañeros, que es más importante" (Ernesto "Che" Guevara)

george

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 753
Iscritto il: gio mag 22, 2014 0:15
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda george » mar gen 01, 2019 22:05


KLAS INGESSON ha scritto:
george ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.


A dire il vero anche napoli è piena di strisciati,specialmente rubentini...


Vedi che le strisciate, solo in Campania, devono distribuirsi quello che il Napoli ha lasciato loro: solo il 28%. Infatti, il Napoli, in tutta la regione, ha fatto man bassa e ha portato via ben il 72% dl tifo. Possiamo immaginare che a Napoli città la squadra azzurra possa aggirarsi oltre l'80% del tifo. Non sto raccontando storie, c'è una indagine del 2016 che lo conferma.
https://www.ilnapolista.it/2016/12/inda ... sud-isole/


sarebbe interessante verificare questi dati da noi. Ho trovato questo. https://forum.termometropolitico.it/170 ... gione.html
Non so fino a che punto sia credibile. Comunque la riporto. Sono dati relativi al 2008. Oggi le cose in Campania sono sensibilmente cambiate. E a Bari credo pure peggiorate...
Piemonte & Valle d'Aosta
Juventus 34,1 %
Torino 29,7
Inter 11,2 %
Milan 10,9
Napoli 3,3 %
Roma 1,5 %
Fiorentina 1,4
Cagliari 1,3 %
Altre 6,6 %



Veneto
Juventus 28,1 %
Milan 22,5 %
Inter 16,9 %
Verona 5,5 %
Torino 4,8 %
Napoli 3,6 %
Vicenza 3,5 %
Fiorentina 2,4 %
Altre 12,7 %


Emilia romagna
Juventus 24,2 %
Milan 18,7 %
Inter 15 %
Bologna 12,8
Torino 5,1 %
Parma 4 %
Napoli 3,3 %
Modena 2,9 %
Altre 14 %

Umbria
Juventus 23 %
Milan 18 %
Inter 16,1 %
Perugia 13,9 5
Ternana 7,3 %
Torino 4,8 %
Roma 4,4 %
Lazio 2,9 %
Altre 9,6 %

Liguria
Genoa 23,3 %
Sampdoria 20,7 %
Juventus 20,4 %
Milan 10,5 %
Inter 9,2 %
Torino 4,4 %
Napoli 3,4 %
Roma 1,7 %
Altre 6,4 %

Trentino A.A.
Juventus 33,4 %
Milan 24,3 %
Inter 17,1 %
Napoli 4,5 %
Torino 4,2 %
Roma 3,9%
Fiorentina 3,1 %
Lazio 2,6 %
Altre 6,9 %

Toscana
Fiorentina 26,8 %
Juventus 23,2 %
Milan 16,5 %
Inter 12,4 %
Torino 4,7 %
Napoli 4,5 %
Roma 2,5 %
Genoa 0,4 %
Altre 8,2 %

Lazio
Roma 35,1 %
Lazio 22,9 %
Juventus 16,3 %
Milan 6,5 %
Inter 6 %
Napoli 4 %
Torino 3,2 %
Fiorentina 1,2 %
Altre 4,7 %


Lombardia
Inter 26,9 %
Milan 26,1 %
Juventus 22,5 %
Napoli 4,6 %
Torino 4,2 %
Atalanta 2,4 %
Brescia 1,9 %
Fiorentina 1%
Altre 9,7%


Friuli V.G.
Juventus 24,9 %
Milan 23,5%
Udinese 14,5 %
Inter 12,8 %
Triestina 6,5 %
Torino 4,5 %
Napoli 2,8 %
Fiorentina 2,2%
Altre 8,3 %


Marche
Juventus 34 %
Milan 18,4 %
Inter 17,9 %
Torino 7,7 %
Ancona 3,5 %
Ascoli 3,4 %
Roma 3,3 %
Fiorentina 2,9 %
Altre 8,9 %


Abruzzo
Juventus 33,5 %
Inter 19,8 %
Milan 19,2 %
Roma 5,8 %
Torino 4,5 %
Pescara 3,5 %
Napoli 3,2 %
Lazio 3 %
Altre 7,5 %


Molise
Juventus 32,9 %
Milan 22,2 %
Inter 19 %
Napoli 7,9 %
Roma 4,2 %
Torino 4 %
Lazio 2,4 %
Fiorentian 2,1 %
altre 5,3 %

Campania
Napoli 46,7 %
Juventus 17,1 %
Inter 10 %
Milan 9,4 %
Salernitana 3,5 %
Roma 2,9 5
Avellino 2,8 %
Torino 2,6 %
Altre 6,3 %


Calabria
Juventus 29,6 %
Inter 16,4 %
Milan 14,1 %
Reggina 11.7 %
Napoli 4,5 %
Roma 4,4 %
Cosenza 3.9%
Catanzaro 3,8 5
Altre 11.6%


Sicilia
Juventus 33,8 %
Milan 19,1 %
Inter 17,2 %
Palermo 5,5%
Roma 3,8%
Torino 3,7 %
Napoli 3,2%
Altre 9,6%


Puglia
Juventus 28,8%
Milan 19,9 %
Inter 14,4 %
Lecce 6,1 %
Bari 5,9 %
Napoli 4,7 %
Roma 4,4 %
Foggia 3,5 %
Altre 12,3 %



Sardegna
Cagliari 33,9%
Juventus 23,4 %
Inter 13,2 %
Milan 12,6 %
Torino3,8%
Roma 3,5 %
Napoli 2,7%
LAzio 2%
Altre 5,3 %

Basilicata
Juventus 31,3 %
Inter 26 %
Milan 15,1 %
Napoli 8,6 %
Torino 5,9 %
Roma 3,8 %
Fiorentina 2,3 5
Lazio 1,7 5
Altre 5,3 %


In Campania ci sono più rubentus club che in Puglia (fonte il m**** sito della rubentus)
Comunque il discorso è un altro: un leccese non può venire qui a prenderci per il culo e ricevere pure i cioccolatini da noi.
Che poi il problema siano le squadre del nord e non quel paesino che invidia la capitale della Puglia, su questo concordo con te.

chiappetta biancorossa

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 571
Iscritto il: gio ago 28, 2008 17:53
Località: giovinazzo
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda chiappetta biancorossa » mar gen 01, 2019 22:23


Credo che se un giorno andremo allo stadium e vincendo festeggeremo la salvezza e in concomitanza la Juve perda lo scudetto magari a favore del Napoli saremmo in minoranza a festeggiare , ma io vorrei come un matto

peronitrequarti

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3025
Iscritto il: dom mag 03, 2009 14:51
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda peronitrequarti » mar gen 01, 2019 23:02


chiappetta biancorossa ha scritto:Credo che se un giorno andremo allo stadium e vincendo festeggeremo la salvezza e in concomitanza la Juve perda lo scudetto magari a favore del Napoli saremmo in minoranza a festeggiare , ma io vorrei come un matto

Squole alte.
Cremare e la goduria mia.

george

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 753
Iscritto il: gio mag 22, 2014 0:15
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda george » mer gen 02, 2019 0:28


george ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
george ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Harlan ha scritto:
KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si chiama invidia penis. In questo anche noi, come i leccesi con noi, dimostriamo il nostro senso di inferiorità verso i napoletani. E ora, apriti cielo...

MAI sky!


Ah sì? Ma se fosse così, come mai non proviamo quell'invidia verso chi, invece, più del Napoli vince in continuazione? Perché col Napoli che, sebbene vanti un bel palmares, di certo non può mettersi a confronto con una delle strisciate? L'invidia la rivolgi anche più sù, arriva fino ai piani alti. Ma in questo caso, questo sentimento a Bari non si esprime, non arriva fino la. E' come si ci fosse un blocco, un impedimento che vieta di sollevare un contrasto. Parliamo del Napoli che ormai si è stabilmente affermato ai vertici del campionato. E da diversi anni scalza sempre una o due strisciate lasciandosele alle spalle. E lo fa con merito. Il Napoli, quindi, è inaccessibile al Bari, un confronto è davvero improponibile perché parliamo di due società che al momento si trovano su due mondi diversi. Però, se ti permetti di attaccare Napoli, perché non lo fai con chi sta poco più in alto dei partenopei? Il Napoli subisce cori ostili da parte dei baresi. Che senso ha? Mentre nessuno si permette di sollevare un coro contro le strisciate.
Dai, inutile girarci intorno. Possiamo essere realisti? Bari è colonizzata fino al midollo dalle strisciate. Punto. I baresi sono quasi tutti strisciati. E quindi il Napoli un po' per tutti rappresenta una fastidiosa antagonista che in più ha il difetto di ricordare inconsciamente ai baresi un orgoglio che manca loro, un orgoglio che probabilmente non c'è mai stato: la capacitò di sfidare i più forti. Da meridionali. Con meno risorse, meno aiuti, meno rappresentanza. Napoli è solo in tutto il meridione. Onore ai napoletani, altroché. Altro che cori contro... Invece da noi, anziché sfidare e ricacciare le strisciate da dove vengono, i baresi le accolgono prostrandosi loro. Perché, qui, più che sfidare i più forti è meglio schierarsi coi più forti.


A dire il vero anche napoli è piena di strisciati,specialmente rubentini...


Vedi che le strisciate, solo in Campania, devono distribuirsi quello che il Napoli ha lasciato loro: solo il 28%. Infatti, il Napoli, in tutta la regione, ha fatto man bassa e ha portato via ben il 72% dl tifo. Possiamo immaginare che a Napoli città la squadra azzurra possa aggirarsi oltre l'80% del tifo. Non sto raccontando storie, c'è una indagine del 2016 che lo conferma.
https://www.ilnapolista.it/2016/12/inda ... sud-isole/


sarebbe interessante verificare questi dati da noi. Ho trovato questo. https://forum.termometropolitico.it/170 ... gione.html
Non so fino a che punto sia credibile. Comunque la riporto. Sono dati relativi al 2008. Oggi le cose in Campania sono sensibilmente cambiate. E a Bari credo pure peggiorate...
Piemonte & Valle d'Aosta
Juventus 34,1 %
Torino 29,7
Inter 11,2 %
Milan 10,9
Napoli 3,3 %
Roma 1,5 %
Fiorentina 1,4
Cagliari 1,3 %
Altre 6,6 %



Veneto
Juventus 28,1 %
Milan 22,5 %
Inter 16,9 %
Verona 5,5 %
Torino 4,8 %
Napoli 3,6 %
Vicenza 3,5 %
Fiorentina 2,4 %
Altre 12,7 %


Emilia romagna
Juventus 24,2 %
Milan 18,7 %
Inter 15 %
Bologna 12,8
Torino 5,1 %
Parma 4 %
Napoli 3,3 %
Modena 2,9 %
Altre 14 %

Umbria
Juventus 23 %
Milan 18 %
Inter 16,1 %
Perugia 13,9 5
Ternana 7,3 %
Torino 4,8 %
Roma 4,4 %
Lazio 2,9 %
Altre 9,6 %

Liguria
Genoa 23,3 %
Sampdoria 20,7 %
Juventus 20,4 %
Milan 10,5 %
Inter 9,2 %
Torino 4,4 %
Napoli 3,4 %
Roma 1,7 %
Altre 6,4 %

Trentino A.A.
Juventus 33,4 %
Milan 24,3 %
Inter 17,1 %
Napoli 4,5 %
Torino 4,2 %
Roma 3,9%
Fiorentina 3,1 %
Lazio 2,6 %
Altre 6,9 %

Toscana
Fiorentina 26,8 %
Juventus 23,2 %
Milan 16,5 %
Inter 12,4 %
Torino 4,7 %
Napoli 4,5 %
Roma 2,5 %
Genoa 0,4 %
Altre 8,2 %

Lazio
Roma 35,1 %
Lazio 22,9 %
Juventus 16,3 %
Milan 6,5 %
Inter 6 %
Napoli 4 %
Torino 3,2 %
Fiorentina 1,2 %
Altre 4,7 %


Lombardia
Inter 26,9 %
Milan 26,1 %
Juventus 22,5 %
Napoli 4,6 %
Torino 4,2 %
Atalanta 2,4 %
Brescia 1,9 %
Fiorentina 1%
Altre 9,7%


Friuli V.G.
Juventus 24,9 %
Milan 23,5%
Udinese 14,5 %
Inter 12,8 %
Triestina 6,5 %
Torino 4,5 %
Napoli 2,8 %
Fiorentina 2,2%
Altre 8,3 %


Marche
Juventus 34 %
Milan 18,4 %
Inter 17,9 %
Torino 7,7 %
Ancona 3,5 %
Ascoli 3,4 %
Roma 3,3 %
Fiorentina 2,9 %
Altre 8,9 %


Abruzzo
Juventus 33,5 %
Inter 19,8 %
Milan 19,2 %
Roma 5,8 %
Torino 4,5 %
Pescara 3,5 %
Napoli 3,2 %
Lazio 3 %
Altre 7,5 %


Molise
Juventus 32,9 %
Milan 22,2 %
Inter 19 %
Napoli 7,9 %
Roma 4,2 %
Torino 4 %
Lazio 2,4 %
Fiorentian 2,1 %
altre 5,3 %

Campania
Napoli 46,7 %
Juventus 17,1 %
Inter 10 %
Milan 9,4 %
Salernitana 3,5 %
Roma 2,9 5
Avellino 2,8 %
Torino 2,6 %
Altre 6,3 %


Calabria
Juventus 29,6 %
Inter 16,4 %
Milan 14,1 %
Reggina 11.7 %
Napoli 4,5 %
Roma 4,4 %
Cosenza 3.9%
Catanzaro 3,8 5
Altre 11.6%


Sicilia
Juventus 33,8 %
Milan 19,1 %
Inter 17,2 %
Palermo 5,5%
Roma 3,8%
Torino 3,7 %
Napoli 3,2%
Altre 9,6%


Puglia
Juventus 28,8%
Milan 19,9 %
Inter 14,4 %
Lecce 6,1 %
Bari 5,9 %
Napoli 4,7 %
Roma 4,4 %
Foggia 3,5 %
Altre 12,3 %



Sardegna
Cagliari 33,9%
Juventus 23,4 %
Inter 13,2 %
Milan 12,6 %
Torino3,8%
Roma 3,5 %
Napoli 2,7%
LAzio 2%
Altre 5,3 %

Basilicata
Juventus 31,3 %
Inter 26 %
Milan 15,1 %
Napoli 8,6 %
Torino 5,9 %
Roma 3,8 %
Fiorentina 2,3 5
Lazio 1,7 5
Altre 5,3 %


In Campania ci sono più rubentus club che in Puglia (fonte il m**** sito della rubentus)
Comunque il discorso è un altro: un leccese non può venire qui a prenderci per il culo e ricevere pure i cioccolatini da noi.
Che poi il problema siano le squadre del nord e non quel paesino che invidia la capitale della Puglia, su questo concordo con te.


Una precisazione:l'articolo da te citato dice che il 72% dei tifosi del napoli è residente in campania (mentre il restante 28% è residente in altre regioni) non che il 72% dei campani tifa napoli!

BariCatanzaro1972

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10337
Iscritto il: lun giu 09, 2014 22:54
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda BariCatanzaro1972 » mer gen 02, 2019 1:01


Per me il tifo è senso di appattenenza e pertanto non sarebbe neppure concepibile tifare per una squadra diversa dal Bari o dall' Italia in campo internazionale. Detto questo, ognuno è libero di tifare chi vuole, anche se comprendo il discorso di Klass, ma quello che mi darebbe fortemente ai c******i sarebbe un domani, in qualche paritita da tutto esaurito, vedere un solo posto tolto a chi si é fatto tutta la serie D, da chi stava in quel momento a tifare per CR7.

george

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 753
Iscritto il: gio mag 22, 2014 0:15
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda george » mer gen 02, 2019 2:36


BariCatanzaro1972 ha scritto:Per me il tifo è senso di appattenenza e pertanto non sarebbe neppure concepibile tifare per una squadra diversa dal Bari o dall' Italia in campo internazionale. Detto questo, ognuno è libero di tifare chi vuole, anche se comprendo il discorso di Klass, ma quello che mi darebbe fortemente ai c******i sarebbe un domani, in qualche paritita da tutto esaurito, vedere un solo posto tolto a chi si é fatto tutta la serie D, da chi stava in quel momento a tifare per CR7.


Vero. Io dico sempre ai rubentini baresi: tu non appartieni a quella squadra e di certo quella squadra non appartiene a te, se non nella tua testa,che è stata plagiata,fin da bambino, dai programmi sportivi che vedevi, dove si parlava solo della rubentus (e delle altre due). In buona sostanza è un tifo indotto dalla tv...
Anche per me ognuno è libero di tifare quello che vuole, purché non metta becco nelle nostre faccende (cosa che invece fanno,specialmente su questo forum) e, come dici tu, non mi tolga il posto allo stadio (cosa quest'ultima poco probabile,dato che mi abbono dal 90).

Pit

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 849
Iscritto il: mer gen 07, 2015 16:01
Località: Libertà
Record: 0

Re: A natale siamo tutti più buoni!

Messaggioda Pit » mer gen 02, 2019 13:27


KLAS INGESSON ha scritto:
Pit ha scritto:Sempre meglio un leccese che un napoletano

Inviato dal mio RNE-L01 utilizzando Tapatalk


Come volevasi dimostrare. E' noto quanto Napoli danneggi Bari, eh? Ma guarda un po', si attacca l'unica squadra meridionale capace di tenere testa, nonostante le vistose disparità, allo strapotere delle strisciate del nord. E' Napoli il problema, si sa. Ci toglie visibilità. Ci ruba soldi e tifosi. Non sia mai che il Napoli vincendo uno scudetto faccia piangere Bari.
Pensate, il Napoli se vince, fa piangere Bari.
E quando invece vincono Inter, Juve e Milan? I baresi fanno i caroselli.
Il mondo alla rovescia.
Davvero, senza parole.
Si parla di calcio, p***o dio. La sociologia e la storia lasciamola a chi ne sa.

che c***o me ne frega dei caroselli della Juve? Napoli m**** lo stesso. Se siete neoborbonici, mi dispiace per voi, ma son problemi vostri. Foggia m****. Se volete confrontarvi con le milanesi, semplicemente non possiamo. Leccesi africani. Queste sono le nostre rivalità, questa è la nostra storia.
E dimenticavo, per i più vecchi: tarantini complessati.
soloBARI

PrecedenteProssimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti