spacer

Record presenze serie D

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Rosencratz, divin gallo, Soloesemprebari, Pino, il_colonnello, sirius

Topazio

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3151
Iscritto il: lun mar 10, 2014 10:55
Record: 2

Record presenze serie D

Messaggioda Topazio » mer apr 24, 2019 0:12


Il record di spettatori in una partita di Serie D si è registrato il 25 aprile 1966 durante la gara Massiminiana-Paternò. L'incontro, valido per la stagione 1965-1966 e terminato con il risultato di 0-0, è stato disputato allo stadio Cibali di Catania di fronte a 25 000 spettatori, di cui 10 000 provenienti da Paternò.

Battiamolo!

Forza Bari!

lascrocca

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 7112
Iscritto il: gio apr 14, 2011 14:20
Località: La Moscia 69
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda lascrocca » mer apr 24, 2019 1:51


A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...
wine new! much cats yeah such is, in dust too moon damm heard ?, shot have in !! see cup it? ho no??

ldg

Avatar utente
Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 202
Iscritto il: mer feb 08, 2006 11:33
Località: da bari a milano andata e ritorno
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda ldg » mer apr 24, 2019 5:49


lascrocca ha scritto:A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...



Quanto ti quoto.....

Castellano46

Galletto
Galletto
 
Messaggi: 69
Iscritto il: mar ago 13, 2013 21:22
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda Castellano46 » mer apr 24, 2019 6:37


Bei ricordi di un tempo che furono!

nik.65

Kuei Vekki Ultras
Kuei Vekki Ultras
 
Messaggi: 1224
Iscritto il: mer lug 07, 2004 22:33
Località: Chiesa Russa
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda nik.65 » mer apr 24, 2019 7:56


[quote="lascrocca"]A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...[/quot


Quoto anche la punteggiatura :respect:
Bari nel cuore.

Pino

Storico Ufficiale
Storico Ufficiale
 
Messaggi: 44017
Iscritto il: sab gen 25, 2003 23:34
Località: Termoli - Clan Bari - IX-VIII-MMIII
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda Pino » mer apr 24, 2019 9:06


Pantaloncini corti, gambe sbucciate e... il sorriso stampato sul viso. Non sapevamo di essere felici ma ci godevamo ogni minuto, anche con quel poco che avevamo. Insomma non conoscevamo la malinconia.

Pino

Storico Ufficiale
Storico Ufficiale
 
Messaggi: 44017
Iscritto il: sab gen 25, 2003 23:34
Località: Termoli - Clan Bari - IX-VIII-MMIII
Record: 0

Re: Record presenze serie D

Messaggioda Pino » mer apr 24, 2019 9:07


Topazio ha scritto:Il record di spettatori in una partita di Serie D si è registrato il 25 aprile 1966 durante la gara Massiminiana-Paternò. L'incontro, valido per la stagione 1965-1966 e terminato con il risultato di 0-0, è stato disputato allo stadio Cibali di Catania di fronte a 25 000 spettatori, di cui 10 000 provenienti da Paternò.

Battiamolo!

Forza Bari!


Cifre molto gonfiate, come spesso si usava in quegli anni... Comunque prendiamolo per veritiero.

vero tifoso

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 907
Iscritto il: dom nov 14, 2010 20:42
Record: 0

Re: Record presenze serie D

Messaggioda vero tifoso » mer apr 24, 2019 10:27


lo scopo del topic è spingere il maggior numero di persone allo stadio ... forza ,andate a fare il biglietto ,inoltre gli under 16 praticamente entrano quasi gratis, belle iniziative ... speriamo di sfiorare i 20.000 ,altrimenti facciamo solo chiacchiere ,sarebbe un grande segnale di passione, orgoglio e interesse per la propria squadra ,ma anche un segnale per la proprietà

APOL

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10037
Iscritto il: sab mag 15, 2004 18:41
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda APOL » mer apr 24, 2019 11:05


lascrocca ha scritto:A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...


Quoto anche i puntini.

Topazio

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3151
Iscritto il: lun mar 10, 2014 10:55
Record: 2

Re: Record presenze serie D

Messaggioda Topazio » mer apr 24, 2019 11:06


lascrocca ha scritto:A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...
Grazie per la testimonianza.
Il senso del topic è un altro:
Visto che il record è "solo" 25.000.
Visto che alle 15 in serie A ci sono:
Spal Genoa e Chievo Parma.
Visto che c'è da festeggiare.
Visto che c'è poco da pagare.
(Prezzi popolari e Under 16 che pagano 1 euro)

Se noi convincessimo i nostri amici, se i giornalisti spingessero con titoloni tipo: "i baresi potrebbero battere il record", e se lo facesse anche la società che sono sicuro pubblicherà qualche video promozionale...
Allora davvero potremmo battere il record.
Un regalo per la società e per noi stessi.

Forza Bari!

pasquino

Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 281
Iscritto il: mar set 18, 2007 14:05
Località: cerveteri
Record: 0

Re: Record presenze serie D

Messaggioda pasquino » mer apr 24, 2019 11:50


Anche io mi accodo ai tempi che furono, ricordo che con un amico si andava allo stadio da Poggio franco a piedi. Andava bene anche così. Ciao

johnnyUK

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4869
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:59
Località: Stratford-upon-Avon - GB
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda johnnyUK » mer apr 24, 2019 12:43


lascrocca ha scritto:A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...


Bravissimo :yeah: Un resoconto molto ricco di dettagli che portano quasi le lacrime agli occhi. Spero che lo leggano i nuovi e VERI TIFOSI e meditino un po' :wink: Io mi rivedo in tutte le situazioni descritte tranne quella delle bagasce: ero troppo piccolo e non avevo le 500 lire ma a fine partita le passavamo in rassegna da lontano facendo gli opportuni commenti :lol: Ci accontentavamo di passare il tempo all'uscita degli spogliatoi per avere gli autografi dei nostri beniamini :oops:

whensundaycomes

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 32281
Iscritto il: mar ott 02, 2007 17:36
Località: Kathmandu
Record: 0

Re: Record presenze serie D

Messaggioda whensundaycomes » mer apr 24, 2019 14:05


Sarà molto difficile battere il record purtroppo…
Ciao Gianni, la tua trasferta continua nei nostri cuori!

colino1961

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6940
Iscritto il: ven apr 23, 2010 16:40
Record: 0

Re: RECORD PRESENZE SERIE D

Messaggioda colino1961 » mer apr 24, 2019 15:51


lascrocca ha scritto:A quei tempi c'era solo il cinematografo ed il calcio, i pochi che avevano una radiolina transistor, si godevano Ameri e Sandro Ciotti. Al della Vittoria si andava e tornava a piedi, attraversando le macerie della moscia, alcuni dopo una sconfitta, oltre allo Stock 84, si consolavano con una bagascia di 120 kg., che insieme ad altre bagasce, riunite intorno ad un falo', ed osservate a distanza da alcuni magnacci con le moto, si concedevano per la modica somma di 500 lire. Non c'era nulla di nulla, per il ceto medio, al massimo una capatina ad uno scialo, con la famiglia, oppure un'intera giornata alla spiaggia arena S. Francesco, ad abbronzarsi fino a spellarsi, poi riuniti davanti alla cabina, a mangiarsi un piattone di pasta al forno, mentre gli altoparlanti gracchiavano al suono di "azzurro" o "abbronzatissima", poi al massimo una grattata alla fragola o un cono moretto e via a casa, alcuni appesi dietro il bus numero 1 . Non c'erano telefonini, pc, selfie.. e Malgioglio camminava e parlava in modo regolare, tutti aspettavano il martedi e giovedi, per vedere un film per poi commentarlo il giorno dopo a scuola o con gli amici, e il sabato era speciale con Studio uno. A settembre, in concomitanza della Fiera, i baresi si sentivano i piu previlegati d'Italia, perche ogni mattina, e solo nella zona di Bari, la RAI trasmetteva un film!. Eravamo poveri e semplici,ma non sapevamo di essere felici, chi l'ha vissuto allora, se ne sta accorgendo solo ora...

:occhioni: :occhioni:

alieno

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6634
Iscritto il: gio gen 30, 2003 2:03
Record: 7

Re: Record presenze serie D

Messaggioda alieno » mer apr 24, 2019 17:36


serie Domodossola
#ssm addicted

napoli m****

Prossimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: mauricamp2007, sc4rface e 26 ospiti