spacer

Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

glaber

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 935
Iscritto il: ven mag 23, 2003 12:13
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda glaber » mar dic 04, 2018 18:36


Io a te ti voglio sputare
13 dicembre 1981

TOM2YX

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 725
Iscritto il: lun set 15, 2008 13:44
Località: Palo del Colle
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda TOM2YX » mar dic 04, 2018 19:35


il tifoso di qualsiasi squadra di calcio e' stato studiato da esimi sociologi e quello barese non e' da meno.
La logica del tutto e subito, del nero o bianco ecc.. e' ormai anche in altri ambiti della vita, non ultimo la poltica.

Il calcio e' uno sport di massa quindi raccoglie tutto, dal tifoso estremo che arriva a delinquere, al tifoso che ama in silenzio soffrendo o gioiendo.

lascrocca

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6875
Iscritto il: gio apr 14, 2011 14:20
Località: La Moscia 69
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda lascrocca » mar dic 04, 2018 21:26


Ho sentito il forte desiderio irrefrenabile di sputare solo in due casi, il primo quando vidi il sottobicchiere con la saracinesca storta che Papirecchia ritenne essere il nostro stemma, e poi quando ho visto il ghigno di Ciaunaspro, che diceva che era tutto a posto..
wine new! much cats yeah such is, in dust too moon damm heard ?, shot have in !! see cup it? ho no??

savio8000

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: sab dic 10, 2011 13:06
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda savio8000 » mer dic 05, 2018 8:51


enzo_forza bari ha scritto:Ma ringraziate il cielo se De Laurentiis ha preso il Bari facendola diventare una societ√† seria e sana, con ambizioni dichiarate. Altrimenti a quest'ora stavamo a centro classifica a sperare in una tranquilla salvezza. Se stiamo in D sappiamo tutti il motivo, a nessuno fa piacere giocare in questa serie, ma dopo il fallimento abbiamo toccato il fondo e ora sappiamo che possiamo riemergere forse pi√Ļ forti di prima. Con il Bari in D c'√® stata la fuga degli utenti strisciati, quelli che del Bari non gliene frega nulla. Ora dopo una vittoria o dopo 13 partite imbattuti e primi in classifica siamo rimasti in pochi a scrivere del Bari con obiettivit√† e passione, poi ci sono i doppi/tripli nik che non aspettano altro che la prima sconfitta per sbrodolare ingiurie e offese a tutti. Ma si sa bene, noi Baresi siamo barche a vela, andiamo sempre dove soffia forte il vento. Un ultima cosa : molte squadre non hanno vinto nulla, eppure hanno tifosi molto attaccati alla squadra.


Quoto alla grande

BaccariPanara

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1778
Iscritto il: dom lug 04, 2010 0:05
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda BaccariPanara » mer dic 05, 2018 15:32


KLAS INGESSON ha scritto:In questi tempi di quiete mista a euforia dei i risultati (per ora) ottenuti, occorrerebbe approfittarne per spostare l'attenzione su un fenomeno che su questo forum spesso ha trovato largo spazio: il Bari nel recente (e pure nel lontano...) passato ha offerto prestazioni che nell'arco dei 90 minuti non sempre sono state di pari rendimento. Qualche volta gli avversari sono partiti a razzo e ci hanno mazzolato per bene con diversi schiaffi da far capitolare. Ma pure qualche piccola spinta era sufficiente per provocare in alcuni il desiderio irrefrenabile di aprire argomenti dove si esortava la società a cacciare il portiere, il difensore, il centrocampista e naturalmente l'allenatore. Cioè, gente che si prendeva il disturbo di aprire questi topic quando la partita era appena iniziata e il risultato si poteva pure recuperare. Ma questo bisogno di sputare sul Bari andava liberato. Evidentemente si cercava la condivisione. Che non tardava neppure ad arrivare. E così pagine di insulti mentre la partita si doveva ancora definire. Mi sono chiesto come fosse possibile che un tifoso del Bari potesse fare una cosa del genere. La nostra storia non ci culla di numerose vittorie. Non era così improbabile che si potesse soffrire per conquistare una gara. Eppure, appena arrivava uno ostacolo, partivano le prime lamentele senza verificare se nel frattempo la squadra era riuscita venirne a capo. Questa gente, interrogata in merito, ci ha comunicato che quello era il loro modo di sostenere la squadra, perché loro la amavano così tanto da soffrire quando sbagliava. Sarà, però qualcosa non torna. Se sei così emotivamente sensibile al Bari, se davvero questa squadra ti sta tanto a cuore e la ami così tanto da schiaffeggiarla pubblicamente quanto ti delude, se provi questo amore, come mai il tuo sentimento non si manifesta quando facciamo gol dopo 1 minuto di gioco con un gol della madonna??? Dov'è il tuo amore in quel momento? Perché non apri topic per dirci che Floriano è un fuoriclasse? Invece il nulla. Silenzio. E badate bene che la serie non c'entra perché qui dopo due pareggi consecutivi già si stavano muovendo moti di sommossa popolare...



Dite quel che volete, ma io Serie F, G,H, A, B.....De Laurentis, Paparesta, Matarrese, chi c'è c'è, quando la mia squadra perde o gioca male, mi innervosisco, ma mi innervosisco che è meglio che mi state alla larga per almeno 24 ore!!
Il sogno?: come l'Udinese. Il minimo sindacale: come il Chievo! Magari con una piccola,piccola comparsata in Europa League prima che mi venga l'Alzheimer!

Tanto i primi 4 posti della serie A sono stati già prenotati a vita

Tifoso Mediocre, detto anche "a prescindere". Categoria a cui mi onoro di appartenere dal 1960
Se la Bari vince sono felice come una Pasqua, se la Bari perde mi incazzo come una iena!

colino1961

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6814
Iscritto il: ven apr 23, 2010 16:40
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda colino1961 » mer dic 05, 2018 15:33


enzo_forza bari ha scritto:Ma ringraziate il cielo se De Laurentiis ha preso il Bari facendola diventare una societ√† seria e sana, con ambizioni dichiarate. Altrimenti a quest'ora stavamo a centro classifica a sperare in una tranquilla salvezza. Se stiamo in D sappiamo tutti il motivo, a nessuno fa piacere giocare in questa serie, ma dopo il fallimento abbiamo toccato il fondo e ora sappiamo che possiamo riemergere forse pi√Ļ forti di prima. Con il Bari in D c'√® stata la fuga degli utenti strisciati, quelli che del Bari non gliene frega nulla. Ora dopo una vittoria o dopo 13 partite imbattuti e primi in classifica siamo rimasti in pochi a scrivere del Bari con obiettivit√† e passione, poi ci sono i doppi/tripli nik che non aspettano altro che la prima sconfitta per sbrodolare ingiurie e offese a tutti. Ma si sa bene, noi Baresi siamo barche a vela, andiamo sempre dove soffia forte il vento. Un ultima cosa : molte squadre non hanno vinto nulla, eppure hanno tifosi molto attaccati alla squadra.

Bravo Enzo :wink:

grande fratello

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 8266
Iscritto il: sab ott 22, 2005 9:22
Località: Bari - Modugno - Casamassima
Record: 3

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda grande fratello » mer dic 05, 2018 18:53


Verranno sotto...certo che verranno, ed io li sto già aspettando, senza biancheria intima alcuna.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

KLAS INGESSON

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4092
Iscritto il: dom nov 14, 2004 1:13
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda KLAS INGESSON » lun dic 24, 2018 18:38


Ed eccoli tornati. E' bastato un pareggio.
E' la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

ANCHE NELLE SCONFITTE MI TROVERAI
PERCHE'...
SONO LE CONDIZIONI PEGGIORI A RENDERE LE COSE STRAORDINARIE.
E IL BARI E' DAVVERO UNA COSA STRAORDINARIA.

FORZA RAGAZZI!!

IL TUFO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3196
Iscritto il: dom ott 10, 2004 18:44
Località: VIA NAPOLI VNB
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda IL TUFO » lun dic 24, 2018 20:23


Ma il Roccella è una strisciata?
Piero.....
Vive!

viafiorino

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10750
Iscritto il: gio dic 11, 2008 16:37
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda viafiorino » lun dic 24, 2018 20:34


grande fratello ha scritto:Verranno sotto...certo che verranno, ed io li sto già aspettando, senza biancheria intima alcuna.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk

Mado'...manghe nu perizzom t si mmiise ?
"L'atletica è poesia
La notte, se sogno, sogno di essere un maratoneta"
Eugenio Montale

KLAS INGESSON

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4092
Iscritto il: dom nov 14, 2004 1:13
Record: 0

Re: Bari, quando perdi ti sputo, quando vinci sparisco

Messaggioda KLAS INGESSON » lun gen 21, 2019 23:44


KLAS INGESSON ha scritto:In questi tempi di quiete mista a euforia dei i risultati (per ora) ottenuti, occorrerebbe approfittarne per spostare l'attenzione su un fenomeno che su questo forum spesso ha trovato largo spazio: il Bari nel recente (e pure nel lontano...) passato ha offerto prestazioni che nell'arco dei 90 minuti non sempre sono state di pari rendimento. Qualche volta gli avversari sono partiti a razzo e ci hanno mazzolato per bene con diversi schiaffi da far capitolare. Ma pure qualche piccola spinta era sufficiente per provocare in alcuni il desiderio irrefrenabile di aprire argomenti dove si esortava la società a cacciare il portiere, il difensore, il centrocampista e naturalmente l'allenatore. Cioè, gente che si prendeva il disturbo di aprire questi topic quando la partita era appena iniziata e il risultato si poteva pure recuperare. Ma questo bisogno di sputare sul Bari andava liberato. Evidentemente si cercava la condivisione. Che non tardava neppure ad arrivare. E così pagine di insulti mentre la partita si doveva ancora definire. Mi sono chiesto come fosse possibile che un tifoso del Bari potesse fare una cosa del genere. La nostra storia non ci culla di numerose vittorie. Non era così improbabile che si potesse soffrire per conquistare una gara. Eppure, appena arrivava uno ostacolo, partivano le prime lamentele senza verificare se nel frattempo la squadra era riuscita venirne a capo. Questa gente, interrogata in merito, ci ha comunicato che quello era il loro modo di sostenere la squadra, perché loro la amavano così tanto da soffrire quando sbagliava. Sarà, però qualcosa non torna. Se sei così emotivamente sensibile al Bari, se davvero questa squadra ti sta tanto a cuore e la ami così tanto da schiaffeggiarla pubblicamente quanto ti delude, se provi questo amore, come mai il tuo sentimento non si manifesta quando facciamo gol dopo 1 minuto di gioco con un gol della madonna??? Dov'è il tuo amore in quel momento? Perché non apri topic per dirci che Floriano è un fuoriclasse? Invece il nulla. Silenzio. E badate bene che la serie non c'entra perché qui dopo due pareggi consecutivi già si stavano muovendo moti di sommossa popolare...


E finalmente è giunta la sconfitta. La pressione era alta. Per certi versi ringrazio il Bari che con la sconfitta di ieri ha concesso di aprire le valvole di sfogo. Questa sconfitta ci ha fatto tornare gente che le vittorie frequenti avevano allontanato. Benvenuta sconfitta che ha interrotto il silenzio. Quando si vince, di cosa dobbiamo parlare?
E' la tua ultima occasione: se rinunci, non ne avrai altre. Pillola azzurra: fine della storia. Domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai. Pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quanto è profonda la tana del Bianconiglio.

ANCHE NELLE SCONFITTE MI TROVERAI
PERCHE'...
SONO LE CONDIZIONI PEGGIORI A RENDERE LE COSE STRAORDINARIE.
E IL BARI E' DAVVERO UNA COSA STRAORDINARIA.

FORZA RAGAZZI!!

Precedente

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Insane e 10 ospiti